Polemica sulle uova di Pasqua: “Serve altro ora in ospedale”. “Critiche fuori luogo”

l segretario cittadino del Pd di Varese Luca Cerignola se la prende con l’ultimo regalo recapitato negli ospedali accompagnato da una lettera del presidente della commissione sanità il leghista Emanuele Monti

Generico 2018

«Certo un uovo di Pasqua è un regalo ben gradito. Ma forse il personale sanitario che da oltre un mese è impegnato nella guerra contro il covid-19 avrebbe preferito ricevere un altro tipo di dono: ad esempio i dispositivi di protezione di cui tanto hanno bisogno e dubitiamo che nella sorpresa dell’uovo ci stiano».

Il segretario cittadino del Pd di Varese Luca Cerignola se la prende con l’ultimo regalo recapitato negli ospedali accompagnato da una lettera del presidente della commissione sanità il leghista Emanuele Monti.  Le uova, per l’esattezza si tratta di 30mila uova di cioccolato donate da Toys Center, sono arrivate in corsia con uno messaggio firmato da Monti.

“Senza nulla togliere al valore di un uovo di Pasqua – dice ora il Pd Cerignola -, dobbiamo dire che da un presidente della commissione sanità della regione Lombardia ci si aspetterebbe molto di più. Se dopo un mese di pandemia, che ha colpito in modo durissimo la Lombardia rispetto a tanti atri paesi del Mondo, il consigliere Monti non ha trovato nulla di meglio che un uovo di Pasqua questo deve far riflettere. Oggi faccia il suo mestiere e si occupi delle cose di cui la gente ha bisogno”.

Parole che suscitano la reazione del consigliere comunale leghista Marco Pinti che ribatte: “Non ho mai fatto nessuna polemica da quando è iniziata l’emergenza. Dispiace intervenire per commentare un intervento di così basso livello, capace di trasformare un bel gesto di vicinanza e solidarietà a chi è in prima linea, in una polemica di cui nessuno sentiva il bisogno. Mi lascia così basito, che mi viene da rispondere che si tratta di una polemica che ha rotto le uova”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore