Che università scelgo? L’orientamento è su Zoom

L'associazione culturale "Parrhesia" ha organizzato due giornate per aiutare i ragazzi delle superiori a scegliere quale strada intraprendere dopo il liceo. Testimonianze di studenti di diversi atenei l’8 e il 9 maggio 

Laurea scienze infermieristiche al tempo del Covid

Due giornate di orientamento universitario via Zoom per studenti di terza, quarta e quinta superiore. Le ha organizzate l’associazione culturale “Parrhesia e si terranno, on line appunto, l’8 e il 9 maggio.

I giovani che compongono la nuova associazione culturale nata a Lozza hanno contattato i dirigenti scolastici di tutte le scuole superiori della provincia promuovendo la loro iniziativa. Il consiglio direttivo dell’associazione è composto da giovani universitari, laureati e non, che mettono volontariamente a disposizione il loro tempo per formulare proposte di ampio respiro culturale, l’ultima riguarda le giornate di orientamento universitario.

I relatori dell’iniziativa saranno studenti che frequentano (o hanno frequentato di recente), una delle facoltà delle università presenti nel territorio.
Ci saranno studenti dalla Università Statale, Università cattolica del Sacro Cuore di Milano, Università Bicocca, Università San Raffaele, Università Insubria di Varese e Como, Politecnico, Accademia di Brera e del Conservatorio di Milano. Ma ci saranno anche testimonianze di ragazzi che hanno fatto scelte differenti, come ad esempio il servizio civile, la carriera militare o l’anno all’estero, in modo da offrire un panorama, il più possibile ampio, delle scelte possibili dopo il diploma.

«L’iniziativa proposta non ha nessun legame con le Università o gli enti citati, ma parte dalla libera adesione degli studenti che le frequentano o le hanno frequentate – spiegano gli organizzatori- .
La modalità d’accesso sarà attraverso l’applicazione Zoom. Lo studente dovrà munirsi dell’applicazione Zoom, gratuita e facilmente installabile su qualsiasi dispositivo. L’Associazione Culturale Parrhesia, attraverso i suoi canali social Facebook e Instagram, metterà a disposizione i link indicanti l’orario di presentazione di ogni facoltà.
Lo studente dovrà cliccare sul link di suo interesse. In questo modo parteciperà direttamente all’intervento proposto.
Con questa iniziative vorremmo offrire agli studenti, maturandi e non, la possibilità che senza COVID-19, siamo certi, sarebbe stata loro garantita».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore