Scoprire la Lombardia in bicicletta, le ciclabili tra laghi e montagne

Alcuni tra gli itinerari ciclabili più suggestivi della regione. Sentieri e piste ciclabili che toccano paesaggi unici tra specchi d'acqua, boschi e montagne

ciclabile sondrio valmalenco

Dai laghi alle montagne, dai boschi alla pianura. I paesaggi lombardi offrono moltissime possibilità a misura di bicicletta.

Il sito regionale dedicato a turismo, InLombardia, ha selezionato alcune delle più suggestive piste ciclabili lombarde che permettono di esplorare il territorio e le sue caratteristiche principali. Ci sono i percorsi tra il verde e l’azzurro di laghi e fiumi, quelli tra i quartieri storici e le vie delle città d’arte e quelli completamente immersi nella natura.

taino monumento foto Remo Perrone

Molti itinerari partono proprio dalla provincia di Varese che vanta una delle reti di piste ciclabili più interessanti: accanto alle più note come quelle dei laghi di Varese e di Comabbio il sito segnala anche l’itinerario che segue le rive del lago Maggiore, toccando le vie secondarie di alcuni comuni del Basso Verbano come Taino, Sesto Calende, Angera, Cadrezzate. Un percorso di 12 km che consente di ammirare paesaggi di lago molto suggestivi e alcuni luoghi di interesse storico e artistico. Come la Rocca e il monumento di Giò Pomodoro a Taino. I dettagli qui

Penperduto Tornavento

Parte al confine tra Piemonte e Lombardia, la ciclabile del Parco Lombardo del Ticino che da Sesto Calende, dove il fiume lascia le acque del Lago Maggiore, arriva fino a Lonate Pozzolo. Tra i luoghi d’interesse si segnalano la splendida Abbazia di San Donato con i suoi affreschi, il Panperduto, la centrale di Vizzola, Volandia e il Centro Parco Ex Dogana Austroungarica di Tornavento e la Via Gaggio. I dettagli qui

certosa di pavia

Non una sola pista ciclabile ma una fitta rete di percorsi ciclopedonali: è la via del Po dove si può spaziare tra circa 500 km di vie e sentieri da percorrere in bici. Scenari di pianura e campagna, tra possibilità di birdwatching e luoghi ricchi di storia ed arte. Tra le aree toccate il Pavese, la Lomellina e Vigevano. I dettagli qui

fase 2 canale villoresi naviglio grande

Per chi cerca ciclabili a misura di famiglia ecco cinque percorsi tra la natura: la ciclovia del Mincio, nota anche come Peschiera Mantova, il percorso Naviglio Grande, la ciclabile Franciacorta, il Sentiero Valtellina e il Naviglio di Bereguardo. I dettagli qui

Decisamente più a misura di sportivi è il percorso per Mtb Triangia (Sondrio) – lago Colina. Un itineario di 33 km tra baite, valli e paesaggi di montagna. I dettagli qui

tracciolino gaggio

Per Mtb anche il percorso Piateda, tracciolino Gaggio un itinerario ad anello di 25 km tra scenari montani, boschi e sentieri e la caratteristica pista del tracciolino. I dettagli qui

Leggi anche:

Via Francisca del Lucomagno: tappe, percorso e informazioni

Apre Garda by Bike, la pista ciclabile più bella del mondo

Scopri di più sulle ciclabili in Lombardia

Per avere informazioni su come promuovere la propria attività è possibile scrivere a marketing@varesenews.it.

di
Pubblicato il 25 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore