Ai Giardini Estensi blues, funky e soul con Francesco Piu

Un fantastico trio di musicisti italiani, guidato dal chitarrista, quello in scena sabato sera (1 agosto) ai Giardini Estensi

tempo libero generica

Un fantastico trio di musicisti italiani, guidato da Francesco Pìu, l’esplosivo artista sardo che con il suo mix di blues, funky e soul ha conquistato le platee italiane, europee e nordamericane, aprendo i concerti di grandi artisti come Johnny Winter, Robert Cray, Charlie Musselwhite, John Mayall, Tommy Emmanuel. Francesco è considerato uno tra i migliori chitarristi italiani ed uno dei fautori della rinascita dell’attenzione verso il bluesì degli ultimi anni.

In questo evento live speciale, in programma per sabato 1 agosto, ai Giardini Estensi di Varese, i brani originali dei suoi album ed alcuni standard blues sono sostenuti dal ritmo della batteria di Silvio Centamore e si arricchiscono dei contributi di Roi Davide Speranza, il funambolo dell’armonica italiana endorser della mitica Hohner.

Il concerto di Sugar Blue & Max De Bernardi inizialmente previsto in cartellone è stato invece posticipato a settembre. Purtroppo il riaggravarsi delle problematiche legate alla pandemia in numerosi stati hanno ritardato di più di un mese rispetto al previsto il tour europeo dell’artista statunitense.

THE GROOVY BROTHERHOOD
PIU/SPERANZA/CENTAMORE
1 agosto 2020
Tensostruttura dei Giardini Estensi di Varese – Via Sacco 5.
Inizio concerto ore 21.30 (apertura porte ore 20.30).
Ingresso 10€ Intero / 8€ Ridotto Associati A.P.S. Black & Blue prevendite su www.blackbluefestival.com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.