Openjobmetis, c’è l’accordo con Anthony Morse

Il centro statunitense - 206 cm di altezza - è pronto a firmare l'accordo con la Pallacanestro Varese

anthony morse pallacanestro varese

Atletismo e schiacciate non mancheranno nella prossima stagione al Palazzetto dello sport di Varese. L’Openjobmetis ha infatti trovato l’accordo con Anthony Morse – un cognome che al “Lino Oldrini” non passerà inosservato -, centro statunitense classe 1994. (foto legapallacanestro.com/morse-anthony)

Morse è un giocatore esplosivo che attacca il ferro con forza e che, se servito opportunamente, sa anche regalare giocate da highlights.

Il lungo arriva da Imola, dove l‘anno scorso ha chiuso con una media di 18 punti e più di 7 rimbalzi, nell’anno precedente a Mantova è stato il miglior rimbalzista della A2 con oltre 10 “prese” di media.

Morse firmerà il contratto per una stagione e alla società biancorossa ha convinto anche il fatto che abbia in curriculum una stagione in Germania al Braunschweig. 

A questo punto alla squadra manca solo la guardia di riserva; il contratto di Matteo Tambone prevede una decisione entro il 10 luglio. Sembra però che l’esterno romano possa seguire altre strade, in quel caso tornerebbe con ogni probabilità a Varese Ingus Jakovics.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore