I delegati dell’UCI in panne: salta la visita a Varese per i Mondiali di ciclismo

I funzionari sono stati fermati da un guasto automobilistico a Modena: il meeting con la Binda e le istituzioni della Città Giardino si svolgerà sabato mattina in conference call

alessandro ballan campione mondiale ciclismo

Non ci sarà alcuna visita da parte dell’Unione Ciclistica Internazionale, quest’oggi (giovedì 27 agosto), a Varese. I delegati dell’UCI incaricati di raggiungere la Città Giardino per verificare la bontà della candidatura in extremis per i Campionati Mondiali in programma tra il 20 e il 27 settembre, sono infatti rimasti in panne con la loro autovettura nei pressi di Modena e hanno comunicato l’impossibilità di raggiungere le Prealpi.

«Domani devono necessariamente essere in Francia, quindi non passeranno da Varese» spiega Renzo Oldani, il presidente della “S. C. Binda”, la società che si è incaricata di presentare la candidatura e di coinvolgere Comune e Camera di Commercio, istituzioni che avevano subito dato il proprio assenso e che avevano delegato alcune figure per il meeting odierno.

Il colloquio verrà quindi effettuato sabato mattina attraverso una conference call, nel corso della quale lo staff della “Binda” illustrerà le soluzioni pensate per ospitare i Campionati iridati (dopo la rinuncia della Svizzera) e valuterà le richieste tecniche e finanziarie che saranno avanzate dall’UCI.

Resta da capire se, al di là dell’effettivo problema odierno, l’UCI abbia davvero in mente Varese come possibile sede delle corse: va infatti ricordato che in Italia ci sono parecchie altre candidate (le più importanti a Imola e in Toscana) così come anche all’estero diverse città si sono mosse, con la Francia che potrebbe essere avvantaggiata. Alla “Binda”, comunque, resteranno sul pezzo fino a quando si capirà quali sono le intenzioni dell’UCI.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovy Milano

    Il Fato è più lungimirante di Oldani e soci…Comincino a pensare ad organizzare meglio la Tre valli varesine del 2021, magari cominciando a mettere qualche segnaletica in più sul percorso…Questa follia del Mondiale 2020 la lascino a qualche altro territorio pronto a mettere a prova le proprie strutture sanitarie…

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.