Riapre il lungolago a Lavena Ponte Tresa. Più bello, sicuro e fruibile

Domenica 2 agosto la passeggiata torna ad essere percorribile dopo i lavori di sistemazione avviati a febbraio ma poi bloccati causa Covid

Generico 2018

“Vogliamo diventare un paese di lago e non solo un paese sul lago”, aveva detto il Sindaco di Lavena Ponte Tresa Massimo Mastromarino all’inaugurazione dei lavori di riqualificazione della passeggiata lungolago. Il cantiere, l’ultimo di una serie di interventi avviati dall’amministrazione quattro anni fa, era stato aperto a fine febbraio e ha poi subito l’inevitabile “stop” nei mesi di lockdown. Obiettivo del progetto il rifacimento della pavimentazione che dall’ex Lido di via alla Broa conduce verso Ponte Tresa fino all’Hotel du Lac.

Galleria fotografica

Il nuovo lungolago di Lavena Ponte Tresa 4 di 5

Un intervento attorno ai trecentomila euro, reso possibile anche grazie al finanziamento a fondo perso di Regione Lombardia, che ha coperto il cinquanta per cento delle spese, arrivato per il tramite dell’Autorità di Bacino Lacuale Ceresio Ghirla Piano.

Non solo sistemazione strutturale, ma un vero e proprio re-styling nell’ottica di potenziarne fruibilità e piacevolezza estetica, tutelando la biodiversità. Lungo il camminamento verrà infatti posizionata una serie di pannelli informativi circa ciò che è possibile osservare, mentre nei canneti prospicenti una serie di interventi hanno creato canali utili al ricircolo dell’acqua contestualmente alla rimozione delle specie infestati non autoctone.

Anche la balneabilità trarrà beneficio da questo pacchetto di interventi voluti dall’amministrazione. Dopo aver passato l’esame della qualità delle acque, “Lavena Beach” diventa ancor più user friendly per i natanti grazie all’apposizione ai nuovi cartelli e, soprattutto, attraverso il posizionamento delle boe e delle “ghirlande”. Queste ultime andranno a delimitare la zona riservata ai bagnanti, rendendola sicura rispetto al passaggio delle imbarcazioni.

Non solo i cittadini e turisti “della domenica” gioiscono della riapertura, ma anche gli amanti del cammino. Proprio a pochi metri dalla dogana parte infatti il percorso italiano della Via Francisca del Lucomagno, l’antico percorso che conduce a piedi fino a Pavia passando per boschi e Parchi Naturali, che in questi mesi aveva subito una deviazione rinunciando ad uno dei suoi tratti più suggestivi.

Spiagge sicure, acque pulite, lungolago fruibile, panoramico e attento all’ecosistema. Agosto a Lavena Ponte Tresa non aspetta che essere vissuto all’insegna del bello che il Lago Ceresio ha da offrire, cioè molto. E lo trovate tutto qui.

di martinellieleonora@gmail.com
Pubblicato il 02 agosto 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il nuovo lungolago di Lavena Ponte Tresa 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore