Filetti (Cgil): “La morte di Camilla Zanzi è una grande perdita”

Il messaggio di cordoglio del segretario provinciale della Cgil

camilla zanzi

Stefania Filetti, segretario generale di Cgil Varese, esprime il cordoglio per la scomparsa di Camilla Zanzi: «Con grande dolore abbiamo appreso della scomparsa di Camilla Zanzi, fondatrice dell’associazione Eos contro la violenza sulle donne. A Varese una grande perdita per tutti, ma soprattutto per le donne. Non dimenticheremo mai l’insostituibile impegno di Camilla sul fronte dell’aiuto alle donne che hanno subito violenze e maltrattamenti, invitandole a denunciare e far tutelare i loro diritti. Un impegno che si è sempre tradotto in una consapevolezza del ruolo centrale e decisivo della donna nella società, e dunque anche nel mondo del lavoro. Una presenza, quella di Camilla Zanzi, che la Cgil di Varese ha sempre sentito vicina e con cui ha condiviso in questi anni lotte e battaglie comuni, così come è accaduto con Gabriella Sberviglieri, un’altra indimenticabile donna che si è sempre impegnata per i diritti delle donne».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore