Riparte la cabina di regia del Comune di Varese

Oggi primo incontro tra amministrazione e i rappresentanti delle forze economiche del territorio. Obiettivo, lavorare a sostegno dell'economia in vista del Natale

giardini estensi varese comune

È ripartita oggi la cabina di regia del Comune organizzata insieme alle categorie economiche della città. «La prima missione concreta è preparare per metà novembre un piano operativo con le categorie economiche per aiutare commercio e turismo varesino a rilanciarsi in vista del Natale».

Questo il primo obiettivo condiviso da Ivana Perusin, assessore alle Attività produttive, durante la prima riunione della nuova cabina di regia partita oggi pomeriggio con la partecipazione di tantissime categorie, del sindaco Galimberti e di una parte della Giunta  con gli assessori Daniele Zanzi, Francesca Strazzi e Cristina Buzzetti. «In questa fase di nuova gravissima emergenza per la salute e l’economia – afferma il Sindaco Galimberti – questa cabina di regia ha ancora più importanza che nei mesi scorsi. Questo perchè è indispensabile avere un momento strutturato in cui il Comune ascolta gli operatori economici e le loro richieste per aiutarli e sia per programmare insieme azioni di rilancio per il dopo emergenza. Oggi ho voluto condividere anche le nuove misure che stiamo valutando di assumere per consentire ai cittadini e all’economia di continuare ad andare avanti anche nei prossimi giorni e per evitare ulteriori chiusure».

I partecipanti hanno accolto positivamente sia la prima proposta operativa di dedicare le prossime due settimane a elaborare insieme un piano per salvare il Natale a Varese, sia la scelta del Comune di dividere il lavoro della cabina di regia in due strade parallele. «Una volta al mese – prosegue l’assessore Perusin – lavoreremo operativamente alla gestione dell’emergenza e in più elaboreremo proposte concrete per indirizzare il Governo e la Regione nell’utilizzo dei fondi del Recovery fund europeo a favore dell’economia e del lavoro a Varese. Ogni 30 giorni poi faremo una seconda cabina di regia nella quale inviteremo un ospite rappresentante di una istituzione non varesina per confrontarsi con i nostri operatori economici su cosa si sta facendo per uscire dalla crisi generata dal covid 19».

La prossima riunione della cabina è stata fissata per l’11novembre. Già da settimana prossima invece si riuniranno i tavoli operativi per elaborare il piano Natale 2020 per Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore