Sedici quintali di olive raccolte per l’Olio di Sant’Imerio

Nel weekend del 24 e del 25 sono stati molti i volontari che hanno contribuito a raccogliere l'abbondante produzione

L'abbondante raccolta dell'olio di sant'Imerio

Più di 16 quintali di olive: gli ulivi di Bosto hanno permesso una raccolta straordinaria, in termini di quantità, per l”Olio di sant’Imerio”.

Nel weekend di sabato 24 e domenica 25 ottobre tanti volontari di tutte le età si sono ritrovati al Parco degli Ulivi per raccogliere, a turno, i frutti abbondanti che le 120 piante del parco hanno dato.

Ora a Bosto si attendono i raccolti delle piante “private”, che ogni anno arrivano copiosi alla parrocchia. per info è possibile scrivere a info@oliodisantimerio.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore