Sport e solidarietà a Luvinate con il circuito golfistico di Cancro Primo Aiuto

Domenica 25 si è disputata al Golf Club Varese l'ultima gara stagionale del challenge benefico. Sul green anche Attilio Fontana. Vittoria nel "lordo" per Maurizio Perugini

golf challenge cpa cancro primo aiuto

Novantotto giocatori si sono contesi ieri – domenica 25 ottobre – a Luvinate i premi dell’ultimo torneo del 4° CPA Golf Challenge, un circuito che unisce lo sport all’attenzione verso il prossimo visto che è organizzato dalla onlus Cancro Primo Aiuto (CPA).

La gara ospitata dal Golf Club Varese (assegnato il Trofeo Caloni e la Coppa AutoVanti) si è disputata regolarmente nonostante la nebbia mattutina che ha fatto sospendere la competizione per una mezz’ora e ha visto tra i migliori protagonisti Maurizio Perugini, vincitore del “lordo”, Alberto Prina e Alessandro Grosso, i migliori della Prima Categoria. Prina si è aggiudicato anche il premio speciale Columbus Clinic Center per il nearest second shot di buca 7 mentre il giovanissimo Grosso è stato anche il migliore tra gli under 14. Premiati anche Enrico Nicolini ed Elisabetta Rasini (2a categoria), Thomas Hauptkorn e Peter Murray (3a categoria), Michele Marcali (nearest to the pin), Giovanni Longari e ancora Enrico Nicolini per il risultato nelle prime e seconde nove buche.

Tra i partecipanti alla gara, anche Attilio Fontana, il presidente della Regione Lombardia e presidente onorario della CPA Onlus, che ha scelto il “campo di casa” per prendere il via a questo evento benefico.

Il circuito golfistico si è articolato su 16 gare disputate tra giugno e ottobre in Lombardia, Piemonte e Sardegna, ha coinvolto oltre 1.600 giocatori ed è ha permesso di raccogliere fondi che hanno contribuito – tra l’altro – ad acquistare (e consegnare sui green) tre veicoli a Croce Rossa, Croce Bianca e Aicit per l’assenza domiciliare ai malati. Altri sono stati consegnati nel corso dell’emergenza Covid all’interno del “Progetto Trasporto” voluto da Cancro Primo Aiuto.

«Quella di quest’anno è stata un’edizione particolarmente ricca di soddisfazioni della nostra iniziativa legata al golf – spiega Federico Lundari, vicepresidente di Cancro primo Aiuto e titolare dell’azienda Betacryl sponsor di tappa a Varese – proprio perché si è svolta in una situazione generale complessa in cui sono aumentati i bisogni dei malati ed è diventato ancora più importante l’aiuto che tutti insieme possiamo dare. Le gare disputate, strette tra un lockdown e l’altro ma tutte partecipatissime, ancora più dell’anno scorso, testimoniano la speranza e la voglia di vivere, di libertà e di cose belle che ci sforziamo di portare avanti».

Nicola Caloni, vicepresidente di Cancro Primo Aiuto e titolare dello sponsor principale del circuito (la Caloni Trasporti e Logistica) ha aggiunto i ringraziamenti di CPA: «A tutte le persone che anche quest’anno hanno fatto di questo circuito di golf, oltre che un bellissimo momento di sport, un motore di sport e solidarietà tangibilmente concreta».

4° CPA Golf Challenge Trofeo Caloni – Coppa AutoVanti
Formula: 18 Stableford – hcp – 3 cat . (0-12, 13-20, 21-36)

1° LORDO: Maurizio Perugini (punti 31)
1ª CATEGORIA – 1° NETTO: Alberto Prina (punti 37); 2° NETTO: Alessandro Grosso (punti 37)
2ª CATEGORIA – 1° NETTO: Enrico Nicolini (punti 39); 2° NETTO: Elisabetta Rasini (punti 39)
3ª CATEGORIA – 1° NETTO: Thomas Hauptkorn (punti 37); 2° NETTO: Peter Murray (punti 34)

PREMI SPECIALI
1° UNDER 16 Luca Fiorani (29); 1° SIGNORE: Antonella Fontana (33); 1° SENIORES: Davide Marangon (34); NEAREST TO THE PIN Buca 3 Michele Marcali mt. 1,00; NEAREST 2° COLPO Buca 7 Alberto Prina mt. 1,01; NEAREST TO TO THE PIN Buca 9 Ferretto Ferretti mt. 0,52; BEST PRIME 9 BUCHE: Giovanni Longari (14 punti); BEST SECONDE 9 BUCHE: Enrico Nicolini (21 punti).
PUTTING GREEN RACE (9 buche): 1° Massimiliano Colombo (17 colpi); 2° Rinaldo Corti (17 colpi); 3° Giacomo Bersotti (18 colpi)
1° UNDER 12 Bianca Occhipinti (18 colpi); 1° UNDER 14 Alessandro Grosso (18 colpi)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.