Il Varese vuole sbloccarsi anche al “Franco Ossola”

Domenica 29 novembre a Masnago arriva il Vado. I biancorossi cercano i primi punti casalinghi della stagione

Città di Varese - PDHAE 0-1

Il 4-0 di Fossano ha sbloccato il Città di Varese, che prima della vincente trasferta piemontese era ancora in cerca dei primi gol e punti della stagione. Dopo aver conosciuto il gusto dolce della vittoria, i biancorossi non vogliono fermarsi e provano a trovare la prima gioia anche al “Franco Ossola”. L’occasione sarà domenica 29 novembre (fischio d’inizio ore 14.30) contro il Vado.

I liguri hanno fin qui raccolto 5 punti in 6 gare giocate: una vittoria, due pareggi e tre sconfitte. Domenica scorsa per i rossoblu è arrivato il ko interno per 2-0 contro il PDHAE.

L’allenatore del Varese David Sassarini ha ben chiaro quale sarà l’obiettivo della sua squadra: «Dobbiamo continuare – le parole raccolte dall’ufficio stampa biancorosso – nel segno di domenica scorsa a Fossano: andremo ad affrontare una squadra determinata ma noi dobbiamo pensare solo a noi stessi. Dobbiamo stare attenti ed essere consapevoli che possiamo fare bene. Mancano trentatré partite alla fine e ogni gara parte da 0-0 e con delle dinamiche differenti dalle altre».

Il primo successo ha dato nuove energie alla squadra, che però dovrà fare i conti con tante assenze, compreso il grande protagonista di Fossano, oltre a: «Già lavoravamo bene prima quando purtroppo non arrivavano i risultati, questa settimana abbiamo lavorato ancora meglio. La lista degli indisponibili è quasi la stessa di settimana scorsa: Siaulys, Scampini, Disabato, Baek e Malvestiti, ai quali si è aggiunto Otelè».

DIRETTAVN – Il racconto del match è già iniziato su VareseNews (GUARDA QUI). Potrete commentare in tempo reale e interagire con l’hashtag #DirettaVn sui social.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.