Beane all’esordio, ritorna Ferrero: Openjobmetis al completo sul campo di Venezia

Biancorossi in campo domenica 20 (ore 18) contro una Umana Reyer alle prese con diversi problemi. Bulleri: "Atmosfera positiva, voglio ritrovare la vittoria". Il match raccontato in diretta su VareseNews

Openjobmetis Varese - UnaHotels Reggio Emilia 76-89

Si aggrappa alla cabala, alla novità e – inutile negarlo – anche un po’ ai problemi altrui, la Openjobmetis di Bulleri, per tornare al successo su un campo generalmente complicato come il Taliercio di Mestre, sede delle gare interne dell’Umana Venezia. Reyer che resta l’ultima squadra ad avere vinto lo scudetto – si era a giugno inoltrato del 2019, il mondo da allora si è capovolto – ed è una delle poche che nel corso degli anni ha mantenuto intatto il connubio tra guida tecnica e gruppo di giocatori. Una squadra “di una volta”, in un certo senso, affidata a Walter De Raffaele, uno capace di cucire per due volte il tricolore sulle maglie orogranata.

La cabala, dicevamo, è ingrediente interessante quando si parla di Venezia-Varese, perché nelle ultime due occasioni la Openjobmetis è stata corsara in laguna nonostante un pronostico ampiamente sfavorevole (61-66 nel dicembre 2018, 63-75 nel gennaio dello stesso anno con la squadra di Caja ultima in classifica). Non c’è il due senza il tre? Lo vedremo domenica sera – si gioca dalle ore 18 – anche se pure stavolta l’impresa appare ardua.

Certo, Bulleri avrà almeno a disposizione il nuovo arrivato Anthony Beane al posto dello spaesato Andersson, così da provare quella “trazione esterna” da cui passeranno le fortune di Varese almeno nelle prossime settimane. Almeno finché la società non dovesse decidere di muovere qualche altra pedina (il sacrificabile è sempre l’incolpevole Morse) per variare qualcosa vicino a canestro e attorno a Luis Scola. Per ora, però, la squadra è questa, e questa dovrà provare a lasciare zone di classifica sempre più preoccupanti via via che le altre formazioni in lotta per non retrocedere disputano i propri recuperi di campionato. Intanto ci sarà il rientro di Ferrero, fermo dal 1° novembre quando rimediò (a Sassari) un fastidioso infortunio sotto al piede.

Venezia, d’altro canto, si trova a fronteggiare una situazione di grande emergenza: l’Umana è una delle formazioni più colpite dalle positività al Covid, sta disputando una coppa dura (l’Eurocup) che ne spreme le energie anche a metà settimana e deve anche gestire qualche “tradizionale” problema fisico che costringe ogni volta De Raffaele a fare la conta dei presenti. Per lo meno la Reyer ha potuto dare spazio a qualche giovane cresciuto nel vivaio – la stellina Casarin ma non solo – come tempo fa fece con un imberbe Michele Ruzzier. Chissà se la sfida alla squadra che lo ha lanciato in Serie A (le giovanili le aveva disputate a Trieste, per la verità) affiancata alla probabile perdita di minuti, non serva a dare una svolta al suo campionato fino a qui deludente.

Openjobmetis - Germani: 94 - 89
Ferrero al rientro

A proposito di ex, questa gara ne è piena: oltre a Ruzzier anche Bulleri vanta una stagione da giocatore in laguna mentre tra gli orogranata ci sono Cerella e Andrea De Nicolao, pronto a una sfida nella sfida con il fratello Giovanni. Cerella sarà senza dubbio assente con Venezia che non dovrebbe schierare Bramos, Watt e Mazzola tra gli altri. Presente invece Luca Campogrande, fino a pochi giorni fa compagno di Beane a Roma e ora ingaggiato dal club di Luigi Brugnaro.

“Canestri di storia” su Instagram: Venezia – Varese

COACH TO COACH

Massimo BULLERI (Openjobmetis Varese) – «Arriviamo da una buona settimana in cui ci siamo allenati bene: ringrazio tutti quelli che ci hanno dato una mano. L’atmosfera è stata migliore, siamo positivi verso il futuro. Mi aspetto che ci sia fiducia, positività, voglia di fare e di non arrendersi, cose che fino ad oggi ci sono state ma che evidentemente non sono bastate. Ovviamente mi auguro di ritrovare il sorriso con una vittoria il prima possibile». Riguardo agli avversari di turno, il Bullo spiega: «Venezia è una squadra arrabbiata, ha alcune problematiche legate al Covid unite a quelle fisiche ma l’Umana ha anche un roster, una storia e un pedigree di altissimo livello. Resta una squadra di qualità, ben allenata: servirà un’impresa per vincere ma noi ci proveremo».

La domanda di VN – “Quale sarà il ruolo di Beane in squadra? Sarà subito titolare? «Parlare del suo ruolo è prematuro ma vogliamo che ne abbia uno da protagonista: starà a lui inserirsi nella maniera più appropriata e il tempo lo aiuterà. Quello che mi è piaciuto sono stati il suo atteggiamento e la sua disponibilità».

Walter DE RAFFAELE (Umana Venezia) – «Varese ha aggiunto un giocatore che abbiamo affrontato come Beane a un parco esterni in cui Douglas è certamente la prima punta. Sta cercando di cambiare l’assetto, ma Scola è certamente un campione che rappresenta per loro la stella. Una squadra anche abbastanza atletica e secondo me ha tante qualità. La dobbiamo affrontare con grande umiltà ma soprattutto con il desiderio di ribellarci a tutto quello che è successo e sta succedendo, che cerchiamo di superare con positività, perché credo che non faccia parte di noi piangerci addosso ma sia invece il momento di reagire in maniera decisa. È il momento di guardare avanti anche perché abbiamo cinque o sei giorni in più di lavoro per Tonut e De Nicolao mentre Watt ha fatto per la prima volta un po’ di allenamento. Rimbocchiamoci le maniche per fare una partita molto importante, con grande decisione e con tutte le armi che abbiamo».

DIRETTAVN

La partita del Taliercio sarà raccontata, azione dopo azione, su VareseNews attraverso il consueto liveblog, già a disposizione dei lettori da venerdì sera. All’interno notizie, curiosità, statistiche e il consueto sondaggio-pronostico pre partita. Per intervenire i lettori possono usare lo spazio commenti o l’hashtag #direttavn su Twitter o Instagram. Per accedere al live è sufficiente CLICCARE QUI.

CLASSIFICA: Brindisi, Milano 18; Reggio Em., V. Bologna, Trento^ 12; Sassari*, Treviso 10; Pesaro*, Venezia*, Cremona*, Brescia 8; Cantù, VARESE 6; Trieste***, F. Bologna 4.
Nota. ^ una partita in più; ogni * una partita in meno (rispetto alle dieci).

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.