Concerto di Capodanno in streaming all’auditorium di Maccagno

E il 6 gennaio nuovo appuntamento in rete dedicato ai bambini, con l'animazione di Progetto Zattera

Generica 2020

Grande musica classica in streaming a Maccagno con Pino e Veddasca: venerdì 1 gennaio 2021, alle ore 12, sul canale YouTube e in contemporanea sulla pagina Facebook di “Eventi MPV” si potrà assistere, comodamente seduti a casa propria, al Concerto di Capodanno, in diretta dall’Auditorium di Maccagno.

La pianista Elisabetta Formenton eseguirà la “Sonata n.30 in Mi maggiore op.109” di Ludwig van Beethoven, terzultima delle 32 composte dal grande musicista tedesco. Un evento importante che vuole essere anche un omaggio in occasione delle celebrazioni per i 250 anni dalla nascita di uno dei maggiori Geni della musica, nato a Bonn nel 1770.

Composta tra il 1819 e il 1820 e dedicata a Maximiliano Brentano, la Sonata n.30 è suddivisa in tre movimenti: Vivace ma non troppo, (che apre l’opera in uno stile simile ad un’improvvisazione musicale); Prestissimo (in Mi minore, ha un carattere “spettrale e carico di demoniaca energia”) e Andante molto cantabile ed espressivo (Gesangvoll, mit insister Empfindung), con sei variazioni. All’ultima variazione segue il ritorno del tema iniziale originario, con il quale si conclude la sonata.

Ma gli appuntamenti con la cultura e lo spettacolo non finiscono qui.

Mercoledì 6 gennaio, alle ore 16.15, sempre sulla pagina Facebook di “Eventi MPV”, non mancherà il tradizionale pomeriggio che da sette anni gli amici di Progetto Zattera, Martin Stigol e Noemi Bassani, dedicano alla Befana.

Con le “Storie dentro la calza”, tutti i bambini e le loro famiglie potranno vivere in allegria una delle giornate più attese dell’anno, che ha come protagonista la simpatica vecchietta dispensatrice di dolci doni ai più piccoli.

Un modo diverso, senza dubbio, di avvicinarsi al mondo del teatro. Un segno dovuto nei confronti di tutti i lavoratori dello spettacolo che in quest’ultimo anno devastato dal Covid sono stati penalizzati più di altri nella loro professione. Perché la musica, l’arte, il teatro fanno parte di un bagaglio culturale che ognuno di noi dovrebbe tenere stretto con sé nel viaggio della propria vita. Sempre, tra le cose più importanti che abbiamo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.