Frana a Maccagno, sulla strada della piattaforma ecologica

È successo poco prima delle 12 di domenica, sulla via Arturo Reschigna

Frana Maccagno

Frana a Maccagno, sulla strada comunale Arturo Reschigna.

Galleria fotografica

Frana Maccagno 4 di 5

È successo nella mattina di domenica, poco prima delle 12, sulla via che dà accesso anche alla piattaforma ecologica, appena sopra il paese, lungo il fiume Giona.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Luino, che stanno valutando l’entità del materiale caduto, oltre alla Polizia Locale.

Dal fianco della montagna si è staccato una importante massa di rocce, terreno e vegetazione: il comando Vigili del Fuoco di Varese ha inviato sul posto nucleo SAF, il nucleo Dedalo (ricerca persone con tecnologia Gsm), il nucleo Usar Lombardia. È in arrivo il nucleo con mezzi per movimento terra.

Sul posto, per precauzione, anche mezzi del 118: non si escludeva del tutto, infatti, la pur improbabile eventualità che sotto la frana ci fossero auto o persone. Dopo le 17 il Comando VVF Varese ha comunicato che i rilievi dei tecnici specializzati hanno escluso ufficialmente che ci siano persone coinvolte.

Stamattina il sindaco Fabio Passera aveva commentato: «Stiamo intervenendo per la rimozione, al di là della interruzione sulla strada si trovano un’abitazione e la piattaforma ecologica». La prima ipotesi è di una riapertura al lunedì mattina, ma si attende ovviamente una valutazione più precisa del fenomeno.

(Articolo aggiornato alle 15.40 di domenica 31 gennaio 2021)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Frana Maccagno 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.