Serata astronomica con il Gat dedicata al radiotelescopio Arecibo

Lunedì 25 gennaio, Cesare Guaita e Roberto Cogliati parleranno delle tante scoperte realizzate grazie a questa struttura situata a Portorico e collassata nel dicembre scorso

GAT

Era considerata una delle massime ‘icone’ mondiali della ricerca astronomica. Lo scorso 1 dicembre, però, alle 7.56 ora locale, la struttura del radiotelescopio di Arecibo di Portorico è collassata.  Una parabola di 305 metri, su una piattaforma triangolare di 900 ton che sorreggeva le antenne rice-trasmittenti a 150 metri di altezza. 

Tra agosto e novembre, due dei cambi di acciaio di sostegno si ruppero a causa dell’usura. Gli altri cavi non ressero il peso  della struttura soprattutto dopo l’assestamento per il terremoto avvenuto nella Repubblica Dominicana.

Il GAT, il Gruppo astronomico tradatese, dedicherà  la prima serata ONLINE (sempre liberamente accessibile dal sito del GAT) del 2021, in programma lunedì 25 Gennaio, alle ore 21. Titolo della serata: “Arecibo addio”. Relatori saranno Roberto Cogliati, che parlerà della visita fatta dal GAT nel Febbraio 1998 e Cesare Guaita che parlerà delle infinite scoperte che il massimo radio-telescopio mai costruito ha realizzato in mezzo secolo di vita.

Il radiotelescopio era diventato famoso nel 1997 in occasione del famoso film CONTACT ma soprattutto per una lunga serie di scoperte scientifiche.
Nel 1965 venne scoperto che Mercurio ruotava in 59 giorni (2/3 della rivoluzione di 88 giorni), mentre nel 1994 venne scoperta la presenza di ghiaccio all’interno dei crateri mercuriani polari sempre in ombra. Nell’agosto del 1989 si ottenne la prima immagine diretta di un asteroide ( 4769 Castalia ), che si rivelò clamorosamente binario.

Soprattutto, negli ultimi 15 anni, Arecibo si era specializzato nelle osservazioni (orbitali e radar-fotografiche) di un centinaio/anno di NEO (Near Earth Asteroids), asteroidi pericolosi perché intersecanti l’orbita della Terra. Questo programma si è improvvisamente interrotto dopo il collasso

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.