Abbandona rifiuti in centro a Cassano Magnago: individuato e multato

Un cittadino cassanese pizzicato grazie alle telecamere e all'analisi dei riufiuti indifferenziati abbandonati in via San Giulio. La soddisfazione del sindaco Poliseno

Generica 2020

«… assegnata un’altra medaglia al fenomeno che ha deciso di abbandonare in via San Giulio i suoi rifiuti indifferenziati!».

Commenta così sui social dell’amministrazione comunale il sindaco di Cassano Magnago Nicola Poliseno la sanzione comminata al responsabile di un’infrazione.

Calcio: Derthona - Varese

«Era sicuro di aver fatto un colpo da genio, ma ha commesso errori da dilettante allo sbaraglio:
non si è accorto di avere sopra la testa la nuova telecamera, ha lasciato documenti personali nei sacchi e soprattutto non ha tenuto conto di trovarsi a Cassano Magnago – commenta Poliseno -. Beccato e convocato in Comune per mostrargli il dono a lui riservato: una bella sanzione. Grazie alla Polizia Locale e a Sieco per la preziosissima collaborazione nel controllo del territorio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Sarebbe interessante che il sindaco cercasse di capire le motivazioni che hanno portato il decerebrato (ma dubito che abbia un cervello per rispondere) all’abbandono dei rifiuti. Non paga la tassa comunale? Non ha residenza? E’ un finto povero? E’ semplicemente uno squilibrato da mettere sotto TSO come molti altri?
    Incominciamo a stilare una classifica di questi soggetti. Studiarli per conoscerli meglio e per combatterli. Senza pietà.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.