Albizzate ha un nuovo comandate di polizia locale: “Non solo controlli ma punto di riferimento per i cittadini”

Entra ufficialmente in organico il comandante Davide Taiana che già da qualche mese lavora al fianco dell'agente Marco Galbiati. Sarà responsabile anche dell'area dei tributi. Zorzo: "Atteso un cambio di passo nell'azione sul territorio"

albizzate comandante polizia locale davide taiana

Dopo un anno difficoltoso nel trovare la quadra all’interno nella polizia locale di Albizzate il nuovo comandante Davide Taiana è diventato pienamente operativo e l’azione di controllo e prevenzione sul territorio comunale ritrovare una nuova capacità di programmazione che ha già dato alcuni frutti.

Dopo l’addio all’organico comunale dell’ex comandante Taroni, e una serie di difficoltà tra il personale, il sindaco Mirko Zorzo presenta ufficialmente il nuovo comandante e annuncia un cambio di passo non solo nelle attività previste per la polizia ma anche nella riorganizzazione di alcuni uffici comunali.

Taiana, infatti, oltre a guidare il settore di polizia locale, affiancato nel lavoro dallo storico agente Marco Goldoni, sarà responsabile anche dell’area dei tributi, finora sotto la direzione del Segretario comunale.

«Sono arrivato ad Albizzate in punta di piedi come si fa quando si va a casa di altri ma grazie all’ottimo collega, alla disponibilità di tutti i dipendenti e la fiducia dell’Amministrazione e dei volontari mi sento pronto a svolgere il nostro ruolo nel migliore dei modi – spiega il nuovo Comandante -. La nostra azione prenderà soprattutto due direzioni: da un lato il controllo, non vogliamo tollerare atti di vandalismo, abbandono di rifiuti, e comportamenti scorretti nella circolazione stradale, dall’altro vogliamo essere un punto di riferimento positivo e costruttivo per i cittadini, non solo una figura di repressione».

albizzate polizia locale

Con la nuova quadra trovata al Comando il sindaco Mirko Zorzo ha spiegato di attendersi un cambio di passo: «nel bilancio di previsione la voce legata alle sanzioni sarà aumentata – spiega -. In un paese di 5mila abitanti ci sono dei parametri di riferimento che abitualmente non vediamo. Ma visto che le infrazioni comunque accadono e non bisogna chiudere gli occhi ci aspettiamo che la voce di bilancio rientri nei parametri attesi».

Dal punto di vista dell’organizzazione della macchina comunale il sindaco aggiunge: «Con questa occasione stiamo rivedendo la distribuzione degli uffici – spiega Zorzo -. Certi settori stiamo riflettendo che è più giusto averli sotto la polizia locale e altri sotto l’ufficio tecnico».

Le prime attività di indagine e le sanzioni ai giovani

Distrutta la cabina telefonica e rifiuti al parco, le sanzioni ai giovani di Albizzate saranno reinvestite per loro

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.