Alfieri va all’attacco sui vaccini per gli over 80: “Fontana e Moratti ne faranno mai una giusta?”

Il senatore varesino del PD parla di "scelta incomprensibile": «Il presidente e l'assessore hanno incredibilmente fallito»

attilio fontana letizia moratti regione lombardia

Il senatore varesino Alessandro Alfieri (Partito Democratico) va all’attacco della gestione della sanità in Lombardia dopo le forti difficoltà accusate nella giornata di ieri – lunedì 15 febbraio – da molti utenti che hanno tentato di prenotare la vaccinazione anti-covid per le persone anziane.

«Ieri decine di migliaia di anziani, figli e nipoti sono stati in balia per ore del programma malfunzionante di Regione Lombardia per la raccolta delle adesioni al vaccino anti covid. Era tutto prevedibile e gestibile ma ancora una volta Fontana e Moratti hanno incredibilmente fallito» dichiara il senatore dem. «Fare un unico click day per tutti gli over 80 di tutta la Lombardia, senza avere un sistema in grado di reggere il numero degli accessi, è stata una scelta incomprensibile. Era prevedibile questo numero di richieste ma non si è fatto nulla per gestirle».

Alfieri insiste: «Si sono gettate nella preoccupazione e nello sconforto persone molto anziane che di tutto hanno bisogno in questo momento tranne che di altro stress. Visto che si trattava di semplice adesione, sarebbe bastato scaglionare l’apertura del sistema per fasce di età, per province di residenza o per ordine alfabetico ma nessuno ci ha incredibilmente pensato. In questi casi si chiede scusa e ci si rimbocca le maniche per migliorare ma come da copione questo non è avvenuto. Di chi è la colpa stavolta secondo la Regione? Dell’operatore telefonico. Ma prima o poi ne faranno una giusta?».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.