Ospedale di Luino, la visita di Emanuele Monti

La delegazione, alla presenza del DG Asst dei Laghi Gianni Bonelli e dei direttori del presidio, si è soffermata sui nuovi punti vaccinazioni per gli ‘over 80’ presenti in struttura, discutendo anche dei nuovi progetti che riguarderanno l’ospedale

Generica 2020

Il Presidente della Commissione Sanità di Regione Lombardia Emanuele Monti si è recato ieri (venerdì 12 marzo) presso il presidio ospedaliero di Luino, nel programma di visite che ha portato il presidente anche al nuovo punto vaccinazioni in fase di allestimento a Rancio Valcuvia.

La delegazione, alla presenza del DG Asst dei Laghi Gianni Bonelli e dei direttori del presidio, si è soffermata sui nuovi punti vaccinazioni per gli ‘over 80’ presenti in struttura, discutendo anche dei nuovi progetti che riguarderanno l’ospedale , con investimenti per 1,5 milioni di euro ,che comprendono anche la ristrutturazione del Pronto Soccorso.

Presente con Monti anche Alessandro Casali, consigliere comunale di Luino che ha cosi commentato: «Ringrazio il Presidente Emanuele Monti, per l’attenzione che da sempre dimostra nei confronti del nostro ospedale e del territorio. Un ringraziamento particolare va tutti gli operatori sanitari che da inizio pandemia stanno svolgendo un lavoro straordinario che continua ancora oggi nel punto vaccinazioni».

«Voglio rimarcare – commenta Monti – il valore dei nostri Presidi e di tutto il personale che qui lavora . L’attenzione di Regione Lombardia verso il territorio ed i nostri presidi di lago sarà sempre alta».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.