“Ciao Vittorio, questa è la tua Pasqua”, l’ultimo saluto in San Vittore a Varese

In san Vittore l'ultimo saluto a Vittorio Zamberletti, ex vicecomandante della polizia locale di Varese. A celebrare il suo caro amico don Ervè Simeoni

Funerali di Vittorio Zamberletti

Una giornata bellissima ma fretta, spazzata da un vento di montagna, ha salutato gli ultimi momenti sulla terra di Vittorio Zamberletti, noto e apprezzato ex dirigente della Polizia Locale di Varese, in una basilica di San Vittore piena in tutti i posti che la pandemia permetteva di occupare.

Galleria fotografica

Funerali di Vittorio Zamberletti 4 di 15

«Caro Vittorio, la tua Pasqua ha avuto inizio proprio il giorno della Pasqua del Signore» si è rivolto così al suo caro amico di gioventù don Ervè Simeoni, ora parroco di Golasecca dopo essere stato parroco a Porto Valtravaglia, Cascinetta di Gallarate, Cocquio Trevisago ed essere stato missionario in Camerun, in Niger e ad Haiti,

Addio a Vittorio Zamberletti, ex vice comandante della Polizia locale di Varese

Don Ervè, infatti, lo conosce da quando era giovane: «Abitavano nella stessa casa, abbiamo condiviso tanti momenti comunitari e di spiritualità, grazie ai quali Vittorio ha conosciuto Pinuccia. Ricordo ancora – continua rivolgendosi alla moglie di Zamberletti – il giorno in cui vi siete conosciuti».

Dei ricordi che non vogliono essere tristi, anche se «Certo, siamo un po’ in difficoltà, le lacrime arrivano all’improvviso, impetuosamente in questi giorni» ma sono pronunciati con la serenità di chi sa che l’amico a solo cambiato vita, «Sei assurto ad una vita più piena. Ed è per quella disponibilità nei confronti del Signore, che penso lui abbia voluto richiamarti a lui con onore: far vivere la tua Pasqua proprio nei giorni della Sua Pasqua».

Insieme a lui, e altri cinque sacerdoti concelebranti, tra cui il prevosto di Varese monsignor Luigi Panighetti, a dargli l’ultimo saluto c’erano anche il sindaco Davide Galimberti, l’ex sindaco Angelo Monti, il presidente della commissione cultura Francesco Spatola, una rappresentanza dei vigili urbani di Varese, una dei vigili del fuoco della città e una della Protezione civile.

Alla fine della cerimonia è stata letta anche la preghiera del vigile, e la bara all’uscita è stata salutata da due file di agenti della polizia locale e da una dei vigili del fuoco.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Aprile 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Funerali di Vittorio Zamberletti 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.