A Cocquio Trevisago vaccinate cinquanta persone a domicilio

Come annunciato, un team composto da medici di base e volontari ha vaccinato alcuni soggetti fragili del paese

Generica 2020

Cinquanta iniezioni a domicilio di vaccini anti covid19 sono state somministrate oggi, sabato 10 aprile a Cocquio Trevisago.

Lo fa sapere il sindaco Danilo Centrella che ha partecipato in qualità di medico all’inoculazione dei vaccini (nella foto).

«Oggi sono state effettuate le vaccinazioni Covid 19 nei soggetti fragili del nostro paese. Grazie alla disponibilità volontaria del Dr Rizzo, Dr Piscopo, dei volontari della Croce Rossa e comunali, cinquanta concittadini sono stati sottoposti a inoculo vaccinale nella speranza che nel più breve tempo possibile la campagna vaccinale sia completa per tutta la popolazione», ha spiegato Centrella.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.