Lipu, no alla proposta di illuminazione delle Tre croci

Un progetto che causerebbe interferenze per la fauna selvatica. Siamo in un habitat naturale di pregio: preserviamo la notte, ciclo vitale essenziale per animali e piante

Generica 2020

Gli effetti negativi dell’inquinamento luminoso interessano animali e piante, e questo è ancora più eclatante in un contesto naturale come le vette del Parco dei Fiori. Le interferenze luminose hanno un impatto negativo con i meccanismi di orientamento della fauna in migrazione. Cambiamenti con i naturali cicli luce/buio possono inoltre influenzare processi a livello fisiologico delle diverse specie presenti, come rapaci notturni, pipistrelli, piccoli mammiferi, condizionando i tempi dedicati alla ricerca di cibo e aumentando il rischio di predazione di specie attratte dalle sorgenti luminose.

Non solo. L’aumento della luminosità del cielo notturno impedirebbe la visione delle stelle e degli altri corpi celesti. Al compiacimento della luce artificiale preferiamo continuare a contemplare il cielo stellato, che è patrimonio naturale di tutti, da conservare e valorizzare evitando inutili illuminazioni là dove non siano realmente necessarie.

La proposta si traduce in uno spreco energetico e di risorse, per una finalità estetica che è peggiorativa dal punto di vista dell’impatto ambientale.

Anche la Lipu quindi, con la delegazione di Varese e l’Oasi Palude Brabbia, esprime parere contrario verso la proposta di illuminazione delle Tre Croci sul Campo dei Fiori.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.