La Croce rossa di Luino lancia la “campagna sostenitori“

Il presidente Buchi: “L'adesione come Sostenitore è prima di tutto la condivisione dell'impegno profuso ogni giorno dai nostri volontari"

luino elezioni croce rossa italiana 29 febbraio 2016

Con l’allentamento delle restrizioni Covid da giugno, è partita la nuova Campagna Sostenitori Croce Rossa su tutto il territorio. Il Sostenitore della Croce Rossa è un cittadino che non vuole essere volontario in CRI, ma che ne condivide l’impegno, sentendosi moralmente al fianco dei volontari nelle diverse aree di intervento. Il cittadino con 20 euro l’anno aderisce come Sostenitore CRI, “in cambio” avrà diritto ad uno sconto del 10% sulle tariffe dei servizi erogati dal Comitato (trasporti per visite mediche, tamponi o dimissioni in primis, ma anche corsi), in prospettiva potrà usufruire anche dei servizi convenzionali che CRI potrebbe stipulare con gli Enti del territorio.

«L’adesione come Sostenitore è prima di tutto la condivisione dell’impegno profuso ogni giorno dai nostri volontari, soprattutto in questa emergenza pandemica – sottolinea il Presidente CRI Luino e Valli, Pierfrancesco Buchi. Non solo: essere Sostenitore significa garantire alla Croce Rossa di continuare a servire la Comunità, ad investire su mezzi più efficienti per il soccorso o per il trasporto per visite mediche, a potenziare l’assistenza a chi è in difficoltà, a coinvolgere più giovani nel volontariato, a creare strutture di risposta a contesti di emergenza. Il Sostenitore non è con noi solo moralmente, ma è al nostro fianco ovunque e per chiunque».

Il Comitato CRI Luino e Valli sta pianificando delle postazioni per incontrare le persone su tutto il territorio, dando la possibilità a tutti di dare una mano ai volontari con l’adesione alla campagna Sostenitori.

«Abbiamo un ambizioso obiettivo per il 2021: raggiungere i 500 Sostenitori – commentano gli organizzatori della Campagna Sostenitori CRI – in questo modo potremo destinare le oblazioni delle adesioni per l’acquisto di una nuova auto per i servizi socio-assistenziali del Comitato. Il nostro vecchio doblò non è più efficiente…e quando si fermerà, purtroppo c’è l’alto rischio che si fermino anche alcuni servizi che attualmente eroghiamo».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.