Frana sulla strada, chiuso il tratto tra Como Centro e il piazzale della dogana in direzione Chiasso

E’ stata predisposta temporaneamente l’uscita obbligatoria a Como centro. Il maltempo ha colpito anche la vicina Svizzera

Dogana di ponte Chiasso

Il maltempo ha colpito anche la vicina Svizzera. Si segnalano frane e chiusure di strade. Poco prima delle 11 di oggi, mercoledì 28 luglio, sulla A9 Lainate – Como – Chiasso è stato temporaneamente chiuso il tratto compreso tra Como Centro e il piazzale della Dogana in direzione di Chiasso a causa di una frana avvenuta nel tratto in territorio elvetico, fuori dalle competenze autostradali, che ha comportato la chiusura della dogana, per il traffico diretto in Svizzera. E’ stata pertanto predisposta temporaneamente l’uscita obbligatoria a Como centro.

Nel corso della notte le precipitazioni hanno causato una frana che ha reso necessaria la chiusura di via Al Sasso Grande a Gudo. L’evento ha portato all’evacuazione di tre abitazioni e nove persone. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, i pompieri di Bellinzona, un geologo dell’Ufficio dei pericoli naturali, degli incendi e dei progetti e addetti AMB. A Pambio-Noranco in via Pian Scairolo verso le 9.30, è stato invece registrato il parziale crollo del tetto-pensilina di un distributore di benzina. Nella zona si segnalano pure numerosi allagamenti. A Maroggia poco prima delle 10 vi è stato un franamento che ha bloccato la carreggiata dell’A2 in direzione nord. Si stanno allestendo le deviazioni del caso e valutando le operazioni di ripristino. A Gandria infine una frana ha bloccato la strada cantonale poco prima della dogana. Gli eventi non hanno causato feriti.

Dal momento che vi è ancora pericolo per quanto riguarda l’ingrossamento repentino dei fiumi e possibili franamenti, la polizia cantonale invita la popolazione a continuare a prestare attenzione e in particolare: limitare gli spostamenti allo stretto necessario nelle zone colpite dalle precipitazioni; non sostare sui ponti o in prossimità dei corsi d’acqua; evitare di avvicinarsi alle zone a rischio di frane e di caduta di alberi.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.