Al via i lavori al cimitero di Jerago e alla villa comunale

Sono i primi due interventi. Seguiranno la nuova sala civica e il progetto per viale Rejna

Jerago con Orago generico

A Jerago con Orago partono una serie di nuovi lavori per la cura di edifici e spazi comunali.

«Al cimitero di Jerago è previsto un intervento di messa in sicurezza da quasi 100mila euro» spiega il sindaco Emilio Aliverti. «Viene fatta una riqualificazione dei colombari e la sistemazione dei bagni. Interventi che seguono quelli già completati sul cimitero di Orago.

Altro intervento sarà la sistemazione della villa comunale, «con una sistemazione dell’area esterna, il restauro della cancellata storica e la sostituzione degli infissi della villa».

Fin qui gli interventi con bilancio comunale. A questi però si aggiungeranno anche altri interventi resi possibili dalle risorse della Fondazione Daccò: «Realizzeremo una nuova sala civica, vicina a quella attuale, che possa essere usata come centro civico, per incontri e persino spettacoli teatrali per le scuole».

Si torna poi a parlare anche della riqualificazione di viale Rejna a Orago, un tema aperto e che è stato anche terreno di scontro politico. «Dobbiamo ragionare sugli alberi esistenti, sull’inserimento di una pista ciclopedonale, con attenzione al verde». Come detto lo studio è in corso, la previsione è di arrivare ad un progetto tra 2021 e 2022.

Nel 2022 seguiranno poi gli altri due lotti di interventi nelle zone adiacenti alla ferrovia.

Via Milano più sicura, si completa l’intervento sul viale tra Cavaria e Jerago con Orago

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.