La vasca che protegge Luvinate dai detriti si è di nuovo riempita (senza danni)

La vasca, pensata per fermare e ridurre le colate detritiche provenienti dalla cima del Campo dei Fiori dal ramo occidentale del Tinella, il più colpito dagli incendi del 2017, sembra dunque funzionare di fronte a fenomeni di maltempo più contenuti

tinella luvinate

Nella notte la “vasca di colata” che si è riempita mercoledì scorso (e subito svuotata, in una continua rincorsa) si é nuovamente riempita, senza danni in quest’occasione alla comunità di Luvinate.

Si tratta di una delle opere di sicurezza che sono state costruite negli ultimi mesi per mettere al riparo l’abitato dalle conseguenze del maltempo (In questo reportage spieghiamo come funzionano queste opere).

La vasca, pensata per fermare e ridurre le colate detritiche provenienti dalla cima del Campo dei Fiori dal ramo occidentale del Tinella, il più colpito dagli incendi del 2017, sembra dunque funzionare di fronte a fenomeni di maltempo più contenuti rispetto alla “bomba d’acqua” che ha travolto la montagna settimana scorsa.

A seguito del sopralluogo mattutino di Protezione Civile e tecnici è già stata data indicazione per per il riavvio delle opere di svuotamento. Resta interdetto il transito sul sentiero 10 in zona Poggio Zambella.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.