Bloccati i computer delle sedi Aler di Varese e Busto Arsizio

Il blocco è dovuto ad un non meglio definito problema tecnico. Attivi i servizi di reperibilità, Aler punta a ripristinare i sistemi entro le 15 di oggi

Le case Aler di San Fermo dopo i lavori (inserita in galleria)

Bloccati i computer delle sedi Aler di Varese, Busto Arsizio, Como e Monza. I sistemi informatici dell’Azienda lombarda per l’edilizia residenziale sono rimasti spenti durante la mattinata, impedendo agli operatori degli sportelli di erogare i servizi all’utenza.

La notizia, segnalata alla redazione da un lettore, è confermata dal direttore generale di Aler Varese, Marco Praderio. «Stiamo affrontando un problema di tipo tecnico che dovremmo risolvere entro le 15 di questo pomeriggio», afferma, specificando che «i servizi di reperibilità sono attivi, siamo raggiungibilissimi». Richiesto di meglio definire la natura dell’inconveniente, si limita a ribadire che «si tratta di un problema di tipo tecnico».

I numeri di telefono per contattare i servizi di emergenza di Aler Varese sono disponibili a questo link.

(Foto di apertura: le case Aler di San Fermo, a Varese)

Riccardo Saporiti
riccardo.saporiti@gmail.com

VareseNews è da sempre un ottimo laboratorio per sperimentare l'innovazione digitale nel giornalismo. Sostienici in questa ricerca!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Denil Emaldi
    Scritto da Denil Emaldi

    Ma in questi casi non esiste un SIC o qualche tecnico che faccia manutenzione? Mi sembra sempre la solita storia al risparmio = disservizio.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.