Sopralluogo all’Anna Frank, per studiare l’allargamento della biblioteca

La Biblioteca della scuola nell'ultimo decennio si è proiettata all'esterno diventando punto di riferimento cittadino. Con i tecnici del comune e i volontari, valutate richieste e problemi

eventi Varese

Sopralluogo all’Istituto Comprensivo “Anna Frank” per verificare la futura riorganizzazione degli spazi tuttora occupati dal centro cucine.

All’incontro, richiesto dal folto gruppo dei volontari che gestisce la Biblioteca “Bruna Brambilla“, hanno partecipato Laura Menegaldo dell’Ufficio tecnico del Comune, il consigliere comunale Enzo Laforgia, da tempo sostenitore del progetto, Daniela Pedroletti e Lucio Mangiarotti in rappresentanza dei volontari.

Da tempo i volontari, insieme all’Auser, sono impegnati nella realizzazione di un progetto ambizioso il cui scopo è di promuovere la lettura e la valorizzazione degli autori locali e nazionali. La Biblioteca, nata come scolastica, nell’ultimo decennio si è proiettata all’esterno diventando punto di riferimento cittadino e ha poi esteso il bacino di utenza entrando a far parte della Rete Provinciale delle Biblioteche.

L’intenso e proficuo lavoro svolto richiede spazi e strumenti crescenti anche in funzione dell’obiettivo di diventare un vero e proprio centro culturale. In quest’ottica l’assegnazione di spazi nuovi e più adeguati, già oggetto della delibera approvata dall’Amministrazione Comunale lo scorso 1° giugno, e la loro riorganizzazione diventa imprescindibile al fine della realizzazione del progetto.

L’Ingegner Menegaldo ha spiegato i problemi tecnici e finanziari da affrontare, mentre i volontari si sono impegnati a predisporre in tempi brevi una suddivisione degli spazi funzionale alle attività future.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.