Monti: “Il piano su case e ospedali di comunità non è ancora stato approvato”

Il Presidente della Commissione Sanità replica alle critiche del consigliere del PD Astuti e annuncia due seminari il 27 e il 28 per approfondire il tema

emanuele monti

Dopo le accuse del consigliere del PD Astuti sui silenzi in merito al piano delle case e ospedali di comunità nel Varesotto, arriva la replica del presidente della Commissione Sanità Emanuele Monti: « L’atto non è ancora approvato, pertanto, quando l’iter istruttorio sarà definitivo, sarà pubblicato a norma di legge, cosicché non solo il collega Astuti ma anche tutti i cittadini possano prenderne visione. Non avendo alcuna idea per il futuro della nostra sanità, cercano di denigrare il lavoro fatto da Regione Lombardia e da Ats Insubria per attuare il PNRR e la legge sanitaria regionale di cui sono relatore».

«Nei prossimi giorni, sarà approvata dalla Giunta regionale la delibera che definisce la prima parte del progetto di realizzazione delle case e degli ospedali di comunità sul territorio lombardo e quindi anche nella provincia di Varese. Mi complimento con la direzione di Ats Insubria per il grande lavoro di concertazione: tre incontri con il Consiglio di rappresentanza dei sindaci e numerose interlocuzioni con gli addetti ai lavori del territorio, oltre a due eventi seminariali previsti per il 27 e 28 ottobre per approfondire il tema».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.