Un diverbio tra colleghi finisce a colpi di taglierino, un 52enne ferito ad Azzate

Il fatto è successo attorno alle 18,45 in via 2 Giugno. Per cause ancora in corso di accertamento due persone hanno avuto un diverbio, poi degenerato, e una delle due è stata raggiunta da alcuni colpi al torace e ai glutei

ambulanza notte incidente

Un uomo è stato ferito nella serata di oggi, venerdì 26 novembre, ad Azzate.

Il fatto è successo attorno alle 18,45 in via 2 Giugno. Per cause ancora in corso di accertamento due dipendenti di un’azienda hanno avuto un diverbio, poi degenerato. Uno dei è stato ferito con diversi colpi di arma da taglio, a quanto pare un taglierino, che lo hanno raggiunto al torace e ai glutei.

Il ferito – un uomo di 52 anni di cui ancora non si conoscono le generalità – nonostante le gravi condizioni è riuscito a sottrarsi all’aggressore e ha chiesto aiuto nella sede di Sos Valbossa, che si trova adiacente l’azienda dove è successo il fatto. Qui è stato subito soccorso dagli operatori di Sos Valbossa. Intubato, l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Circolo in codice rosso.

Ancora da chiarire i dettagli di quanto accaduto. Una cosa è certa, l’estrema vicinanza della sede di Sos Valbossa al luogo dove è avvenuto il ferimento è stata provvidenziale per il 52enne che stava perdendo molto sangue e che fortunatamente è stato soccorso immediatamente dopo l’aggressione.

Sull’accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Varese e della stazione di Azzate.

In serata, ad alcune ore dal ricovero, si è saputo che le condizioni del ferito sono stabili e non è in pericolo di vita.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.