La giunta di Busto Arsizio vara gli sconti sulle rette di asili e materne in caso di assenze prolungate

Tra le decisioni prese dal sindaco Antonelli e i suoi assessori anche un contributo alle bande musicali cittadine, misure di sicurezza per gli alunni davanti alle scuole e il patrocinio alla commemorazione degli operai della Ercole Comerio

comune municipio busto arsizio

Nel corso della seduta di oggi, 22 dicembre, la giunta comunale di Busto Arsizio ha approvato, tra gli altri, importanti provvedimenti.

COVID 19: MISURE A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE E DELLE ASSOCIAZIONI
La giunta ha approvato la riduzione della quota fissa della retta dovuta per la frequenza degli asili nido e delle scuole dell’infanzia, incluse le sezioni primavera, in favore dell’utenza che non ha potuto usufruire del servizio per cause correlate alla situazione
emergenziale
La retta sarà ridotta nella misura del 25% per assenza fino a cinque giorni e del 40% per assenza superiore a cinque giorni, a partire dalla retta del mese di ottobre 2021 e fino al termine dell’emergenza sanitaria.
Le famiglie interessate dovranno presentare documentazione dell’autorità sanitaria competente (ATS / pediatra) che attesti l’assenza forzata del bambino da scuola entro il decimo giorno del mese successivo al verificarsi dell’evento.
Nell’eccezionalità della situazione contingente legata all’emergenza sanitaria, l’esecutivo ha anche disposto una riduzione del 50% dei canoni di locazione per l’anno 2021 per gli immobili di proprietà comunale assegnati ad associazioni che hanno potuto svolgere la loro attività solo in misura ridotta. Si tratta di un gesto di attenzione nei confronti delle associazioni del territorio che comporterà una minore entrata stimata in 20.000 Euro.

CONTRIBUTO ALLE BANDE CITTADINE
Nonostante la ridotta attività dovuta al periodo pandemico, l’Amministrazione non fa mancare il sostegno economico alle bande cittadine e ha deliberato di concedere al Corpo Musicale La Baldoria, alla Filarmonica S. Cecilia di Sacconago Cooperativa Onlus e a Borsound1919 A.P.S. un contributo totale di €. 2.627, in considerazione del servizio che svolgono in occasione di cortei e manifestazioni celebrative, sia per l’attività didattica gratuita rivolta ai giovani, allo scopo di promuovere e favorire l’educazione e la formazione musicale dei giovani.

MISURE DI SICUREZZA
Anche in seguito ad alcune novità introdotte di recente nel Codice della strada che prevedono la possibilità di limitare la circolazione nei pressi delle scuole, la giunta ha istituito provvedimenti di limitazione al transito dei veicoli in via Carducci, nel tratto da via Don Minzoni a via Bossi, durante l’orario di uscita degli alunni dall’Istituto scolastico di istruzione secondaria D. Crespi.
Il tratto di strada antistante l’istituto è infatti caratterizzato dalla presenza di marciapiedi di ridotte dimensioni che non consentono il passaggio dei pedoni il condizioni di sicurezza, nonché il rispetto della normativa per il distanziamento personale, creando situazioni di potenziale pericolo per gli studenti.

78° ANNIVERSARIO DEPORTAZIONE ERCOLE COMERIO
La giunta ha deliberato la concessione di patrocinio alle iniziative organizzate per la commemorazione del 78° anniversario della deportazione degli operai della Comerio.
Oltre alla tradizionale cerimonia che si svolgerà il 15 gennaio al parco Comerio e nella sala conferenze del museo del Tessile in collaborazione con l’associazione Noi della Comerio e delle RSU dell’azienda, il 13 gennaio al teatro Manzoni andrà in scena una rappresentazione teatrale curata dagli scuole che siedono al tavolo “La storia ci appartiene” coordinato dall’assessore all’Educazione Daniela Cerana con la collaborazione della vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.