Per una settimana scompaiono i treni Gallarate-Luino

Natale, Santo Stefano e Capodanno cadono nel weekend. Ma in mezzo c'è un'intera settimana feriale dove i treni sono stati decurtati, in tutta la fascia pomeridiana. "Siamo forse cittadini di serie B?"

L'inaugurazione del treno Donizetti sulla tratta Milano-Luino

Arrivano le feste, alcuni uffici sono chiusi, ma chi è lo stesso al lavoro non trova più il treno ad attenderlo. Perché durante le feste – anzi: tra un festivo e l’altro – Trenord taglia le corse, come ad agosto.

Succede sulla linea Milano-Gallarate-Luino.
«Siamo forse cittadini di serie B che pagano meno l’abbonamento rispetto ad altre linee? O pensate forse che in questa settimana le persone non debbano comunque andare al lavoro?» scrive un nostro lettore all’assessore regionale ai trasporti Claudia Terzi, segnalando i tagli del servizio.

Segue lo stamp della pagina di avvisi sul sito di Trenord che riporta la soppressione di otto treni (pomeridiani e serali, anche in fascia “da pendolari”) prevista dal 27 al 31 dicembre. Un maxiponte di una settimana, a congiungere il Santo Stefano a Capodanno. Taglio di una settimana intera, considerando che quest’anno le due giornate festive cadono nel weekend.

Un tempo in Lombardia c’era chi diceva con orgoglio: «sull’orario Trenord non ci sono note “non circola il sabato e la domenica”o “non circola dall’1 al 31 agosto”». A dire che il servizio cadenzato era assicurato su tutta la giornata, su tutto il territorio, per tutto l’anno.

Poi l’approccio è cambiato (sintetizzato dal «troppi treni, fare i treni dove servono») e il servizio è tornato ad essere flessibile, con riduzioni nei periodi considerati di “morbida” perché si muovono meno viaggiatori.
Concetto che comprende anche una intera settimana intera lavorativa, a quanto pare.

 

Aggiornamento mercoledì 29 dicembre: Trenord comunica che le soppressioni dei servizi sulla Milano-Gallarate-Luino è stata scelta resa necessaria dal numero di quarantene tra il personale

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.