Il 12enne Leonardo alla batteria incanta tutta Gorla

Durante la manifestazione "Botteghe Aperte" di domenica 21 maggio, il 12enne Leonardo ha suonato la batteria facendo ballare tutta Gorla Minore

Il successo di Botteghe Aperte non si ferma. Anche se la manifestazione si è conclusa domenica notte, per le strade di Gorla Minore si continua a commentare la riuscita dell’evento e il clima di festa che l’intera comunità ha potuto respirare.

Galleria fotografica

Un successo “Botteghe Aperte”, la grande festa di commercianti e cittadini 4 di 21

Tra gli argomenti più gettonati, la bravura di Leonardo, un 12enne che durante il pomeriggio ha lasciato tutti a bocca aperta mettendosi alla batteria e iniziando a suonare con il gruppo “Verderame” e facendo ballare grandi e bambini.

Botteghe Aperte, la “Gorla che lavora” ha mostrato il bello di un paese che vive insieme

Un piccolo prodigio che è rimasto nel cuore di chi ha partecipato alla giornata di festa nel paesino della valle Olona. Complimenti a questo giovane batterista, in attesa di sentirlo nuovamente suonare con passione e talento.

Santina Buscemi
santina.buscemi@gmail.com

Amo raccontar dei paesini, dove la differenza la fanno le persone comuni che si impegnano in piccole associazioni. È di loro che scrivo..e mi emoziono sempre un po'. Anche questo è VareseNews.

Pubblicato il 22 Maggio 2023
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Un successo “Botteghe Aperte”, la grande festa di commercianti e cittadini 4 di 21

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.