Infortunio a Crosio della Valle in un’azienda metalmeccanica, operaio schiacciato da una lastra

L'uomo, 39 anni, ferito gravemente ad un arto. Sul posto vigili del fuoco, Ats e carabinieri della Stazione di Azzate. Il fatto avvenuto nel polo artigianale del paese

Generico 26 Feb 2024

È di un lavoratore di 39 anni gravemente ferito il bilancio di un infortunio sul lavoro avvenuto lunedì mattina in una ditta di Crosio della Valle.

La dinamica di quanto accaduto è al vaglio delle forze dell’ordine intervenute subito unitamente ai vigili del fuoco, ma dalle prime informazioni sembrerebbe essersi trattato di una lastra metallica da 30 quintali che scivolata dai sostegni, o oscillata oltre il dovuto ha colpito l’operaio ad una gamba, schiacciando la parte terminale della gamba all’altezza della caviglia e provocandone il quasi totale distacco.

L‘azienda si trova in via Caregò, nel polo artigianale-produttivo del paese che ospita una decina di attività industriali, e si occupa di speciali produzioni in metallo e lavorazioni con acciaio.

Sono stati i colleghi dell’infortunato a chiamare i soccorsi, attorno alle 7.40. Il 112 ha inviato sul posto ambulanza e automedica, oltre ai carabinieri della compagnia di Varese (Stazione di Azzate) e ai funzionari dell’unità operativa complessa «P.S.A.L.» – Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro che stanno eseguendo i rilievi di rito.

Il ferito, cosciente all’arrivo dei soccorsi, è stato stabilizzato, caricato in ambulanza e trasportato in codice giallo verso il pronto soccorso di Varese.

Andrea Camurani
andrea.camurani@varesenews.it

Un giornale è come un amico, non sempre sei tu a sceglierlo ma una volta che c’è ti sarà fedele. Ogni giorno leali verso le idee di tutti, sostenete il nostro lavoro.

Pubblicato il 26 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.