Lavoro nero, chiusi due autolavaggi a Gallarate

Ispettorato del Lavoro e Polizia Locale hanno trovato ben otto lavoratori non in regola. Alcuni hanno tentato anche la fuga per non essere identificati. Migliaia di euro di sanzioni e sospensione fino al pagamento

Polizia Locale Gallarate

Lavoro nero e irregolarità varie in due autolavaggi di Gallarate: Ispettorato del Lavoro, carabinieri e Polizia Locale hanno sospeso l’attività e “staccato” multe e sanzioni per migliaia di euro.

Il doppio controllo nelle due strutture nelle zone di periferia della città facevano parte di una giornata di controlli congiunti operati sabato 11 maggio da personale dell’Ispettorato del Lavoro, Carabinieri del NIL di Varese (Nucleo Ispettorato del Lavoro) ed agenti della Polizia Locale di Gallarate.

Nei due autolavaggi sono stati trovati ben otto lavoratori irregolari. Alcuni dei dipendenti “in nero”, originari del Pakistan e del Bangladesh, tentavano di allontanarsi ma venivano bloccati dalle pattuglie che avevano circondato l’area per impedire la fuga e “cristalizzare” la scena.

Nel corso della giornata sono stati controllati e sanzionati anche due banchi di vendita di frutta e verdura al mercato comunale di via Torino, anche in questo caso con la scoperta di tre lavoratori “in nero”.   

Complessivamente al termine dei controlli ammontano a 60mila euro le sanzioni amministrative accertate; di pari valore quelle contestate per illeciti di natura penale per i quali verrà trasmessa notizia di reato alla Procura della Repubblica. Le quattro attività oggetto di controllo sono state sospese. Tale ultima misura rimane in vigore sino all’avvenuto pagamento dei 1000,00 euro di sanzione ed al compiuto adempimento delle prescrizioni imposte ai trasgressori in sede di verifica.

«I miei ringraziamenti al comandante Giannini, a tutte le forze dell’ordine e alla Polizia locale che hanno operato i controlli» commenta l’assessore alla sicurezza Germano Dall’Igna. «I controlli verranno sempre più intensificati nel rispetto delle norme vigenti».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 20 Maggio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.