LatinFiexpo Street Food 2018

Dall'1 al 3 giugno il Museo del Tessile si trasforma per un'anteprime del LatinFiexpo con 30 truck di cibo da strada, scuole di ballo, mercatini e silent disco latina

vario

Musica, cibo, artigianato. Sarà un appuntamento da non perdere quello che dall’1 al 3 giugno trasformerà l’area del Museo del Tessile in un angolo di sud America. L’International & LatinFiexpo Street Food farà infatti tappa a Busto Arsizio per un’anteprima del Latinfiexpo -la grande rassegna estiva a MalpensaFiere- per permettere a chiunque di avvicinarsi a questo mondo.

Protagonista sarà il cibo di strada. «Ci saranno oltre 25 food truck accuratamente selezionati che proporranno non solo il meglio della cultura gastronomica latina ma anche il meglio del cibo su strada italiano» spiega Michela Ferro di Chocolat Pubblicità. Ma oltre al cibo grande spazio avrà la danza «con maestri che ad ogni ora insegneranno gratuitamente i migliori balli -racconta Felice di Meo di Fam Eventi- il tutto arricchito da esibizioni di artisti e musicisti, un’area per i più piccoli e un mercatino artigianale». Alla sera spazio poi alla silent disco con l’associazione Le Officine che per la prima volta proporrà una scaletta musicale tematizzata con la musica latina.

Un programma ricco “che unisce tre importanti realtà del nostro territorio -continua Michela Ferro- per creare un evento davvero unico in un posto fantastico, come è il Museo del Tessile”. Un evento che ha il patrocinio dell’amministrazione “perchè ci piace portare in città eventi che permettano alle persone di scoprire cose nuove -dice l’assessore Paola Magugliani-: ormai di street food ce ne sono tantissimi ma questo è davvero unico”.

I food truck del LatinFiexpo Street Food

Le diverse proposte internazionali spaziano dalla eccellente picanha brasiliana di Picanha’s Cube, alla tipica carne argentina cotta alla griglia di Osteria Argentina. Non possono mancare le prelibatezze tipiche del Perù con le specialità di El Pancito, il pesce fritto proposto da I Baccalà e quello in cartoccio di Pirate on the Road, mentre Bululù propone assaggi stuzzicanti della cucina Venezuelana. I gustosissimi hamburger sono di Arst Burger e le immancabili e appetitose polpette di Abatantuono  di  Meatball Family. Ottime le tapas e la paella di Las Bravas, gli hot dog di Pop Dog e per concludere, con un tocco di dolcezza, i golosissimi churros di Churritos, e il ghiottissimo Choco Kebab. Presente anche la cucina asiatica con il pluirpremiato chef di Asian Crossover.

L’eccellenza della cucina italiana prevede le specialità calabresi di L’angolo di Pè, gli hamburger di Chianina toscana di BBQ Valdichiana,  gli sciatt valtellinesi di Mastersciatt, croccanti frittelle di grano saraceno. E ancora, la cucina pugliese di Apulia Street Food, la piadina romagnola di Ape Piadina e “il gnocco fritto” (come si dice a Modena) di Gnoko on the Road, il polpo alla brace Da Mama, l’italianissimo raviolo di Varese di C’è Pasta per te, il pane cunzatu  di Bedda e, dulcis in fundo, i ghiottissimi cannoli de Il Cannolo, maestria siciliana. 

Ad accompagnare il tutto il Pisco sour, la bevanda nazionale del Perù, e tutti i cocktail dell’America Latina di LatinFiexpo Cocktaileria: Mojito, Margarita, Cuba libre, Caipirinha. Inoltre la birra di BaVarese Street Food ed il Prosecco superiore della Proseccheria 900.

Non solo street food

Venerdi 1 giugno dalle ore 21 esibizione Ballerine Luminose, mentre sabato 2 giugno sempre alle ore 21, direttamente dal Messico, sfilata degli allegorici Mariachi. Domenica  3 giugno, ora di pranzo esibizione di Jiujtsu Brasiliano, disciplina marziale considerata un’arte che “insegna al debole a vincere il forte” e  alle 21.00, esibizione dei Maestri della Capoeira, la tipica danza acrobatica sviluppata dagli schiavi africani in Brasile.

Inoltre tutti i giorni intrattenimento con ballerini brasiliani, esibizioni di Scuole di Ballo latinoamericane dirette dai migliori maestri, Street Dancers e  dalle ore 18 DJ Set latino.  Tutte le sere dalle ore 22.00 danza con la silent disco Goes To Rio De Janiero  che coinvolge i presenti in un momento di grande divertimento e musica nel completo rispetto della quiete pubblica.

Per i più piccoli

Divertimento assicurato tutti i giorni con l’esibizione di giocolieri e clown, laboratori creativi di giochi e tanto altro.
Un appuntamento imperdibile che ha l’obiettivo di coinvolgere giovani e famiglie con cibo di alta qualità, intrattenimento e spettacoli.

Orari: 
Venerdì 1 giugno dalle 18 alle 24
Sabato 2 giugno dalle 11 alle 24 
Domenica 3 giugno dalle 11 alle 23

di
Pubblicato il 28 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore