Vent’anni dopo

Il 20 aprile al Santuccio lanceremo una festa lunga otto mesi. Insieme a quello anche i risultati dei bandi per scegliere il logo dei 20 anni e il regista per il film

Mario Calabresi al Teatro Santuccio
Mario Calabresi al Teatro Santuccio per Aspettando Glical2015

Il numero venti è entrato nel nostro calendario con forza. Compiamo vent’anni e di questo ve ne sarete accorti perché cominciamo a raccontarlo qua e là.

Il 20 aprile non prendete impegni perché dalle 20 saremo al teatrino Santuccio per lanciare una lunga festa per il nostro speciale compleanno. Nel corso della serata sveleremo il vincitore del concorso per disegnare il logo dei 20 anni. Finora sono arrivate una settantina di proposte e siamo sicuri che in tanti stanno ancora lavorando.

A seguire saprete chi sarà il regista del film sui cambiamenti di questi ultimi 20 anni. Stiamo riflettendo sul titolo finale. Al momento diverse ipotesi tra cui Internet in a day, 2020, ma siamo aperti ad altre proposte.

Al Santuccio anche altre sorprese. Una mostra di Yama su un anno di cronaca attraverso la satira. Poi il racconto di ciò che abbiamo preparato per tutto il 2017. Come saprete è già partito il tour Indovina chi porta il caffè, ma non è l’unica proposta.

Insomma ci saranno tanti motivi per venire a fare festa con noi. Fissatevi la data e prenotate qui il vostro posto.

 

Intanto seguiteci sul giornale e sulla pagina Facebook dedicata.

A presto.

di marco@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.