Il Comune interviene, rifiuti rimossi al Poggio

Dopo la segnalazione di un lettore di VareseNews il pronto intervento dell'amministrazione comunale che ricorda: "'è un problema più generale, quello di una disaffezione al bene comune"

Rifiuti rimossi. Il Comune di Luvinate ha provveduto fin dalla mattinata nella rimozione dei rifiuti e nella pulizia dell´area segnalata ieri su VareseNews.
 
«Ringraziamo il cittadino e VareseNews per l´opera di verifica sul campo. Quello dei rifiuti abbandonati – afferma il sindaco Silvano Calderato – è purtroppo un male crescente dei nostri territori. Esiste infatti un efficiente servizi porta a porta settimanale, con l´opportunità anche del ritiro di rifiuti ingombranti ma sembra non più bastare». Nei punti di più facile accesso lungo la Statale 394 o nei luoghi più nascosti, la gente infatti arriva anche da fuori Comune proprio per disfarsi dei propri rifiuti. Un fenomeno che è sempre più crescente.
 
«La Polizia locale è sempre all´erta e l´operatore ecologico raccoglie ogni giorno spazzatura abbandonata. Abbiamo dunque intensificato l’attività di controllo in campo ambientale per la prevenzione e la repressione di tali comportamenti illeciti, ma tali azioni sono un tampone rispetto a un problema più generale, quello di una disaffezione al bene comune, con costi alti per gli enti locali e relativi danni per l´ambiente».
 
«Chiediamo dunque ai cittadini di collaborare sempre più nel segnalare prontamente, senza aspettare, situazioni anomale. Con la collaborazione di tutti – conclude il sindaco – difenderemo e sosterremo il nostro territorio che merita di essere conosciuto e ricordato per la sua bellezza».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore