Il saronnese Riccardo Banfi “svela” il talento

Già finalisti ai Davi di Donatello la scorsa estate, il regista e il suo gruppo di amici vincono il concorso nazionale dell'azienda di intimo Tezenis

Riccardo Banfi e Marco CastelliCos’è il talento? Lo ha chiesto il gruppo moda di biancheria intima Tezenis ai giovani cineasti italiani. Sono stati prodotti decine di video che hanno quindi partecipato al concorso. Tra questi anche il saronnese Riccardo Banfi che ha vinto il primo posto del concorso, aggiudicandosi i 4mila euro in palio.
Il video si intitola semplicemente “Pietro” e racconta come il talento vada coltivato fin da bambini, per un fine che, forse, nella vita potresti non aspettarti. Un bello spot in bianco e nero, dove il regista, con le musiche del cantautore saronnese Marco Castelli, esprime sentimenti per immagini, senza troppa retorica, ma con passione.
Banfi e il suo gruppo di amici non è nuovo a successi nel campo dei cortometraggi. Oltre a diffondere in rete, su Youtube, diverse opere autoprodotte, la scorsa estate sono stati finalisti al più ambito premio italiano, il David di Donatello, nella sezioni cortometraggi, con l’opera “Buonanotte”. Non hanno vinto, ma, come avevano annunciato allora, hanno proseguito su questa strada. E con successo, si può dire. Il primo commento veloce di Riccardo è stato semplicemente “Evviva, l’Italia è bella”.  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore