In migliaia per la grande “Sagra del coniglio e dell’uccello”

L’iniziativa agricola, tra bancarelle ed esposizione di animali, ha animato per tutto il fine settimana l’area di Peveranza

In migliaia per la nuova edizione della Sagra del coniglio e dell’uccello di Peveranza di Cairate. Iniziata nei giorni scorsi, la sagra ha attirato migliaia di persone già sabato sera con i fuochi d’artificio, ma il clou della manifestazione è arrivato con le bancarelle che hanno invaso tutto il quartiere di Perveranza nella giornata di domenica.
A queste si sono aggiunte le attese mostre, di fianco alla chiesa e all’oratorio, di conigli e uccelli, le vere “attrazioni” della sagra agricola. Per tutta la giornata il flusso di visitatori è stato continuo, dalla mattina al pomeriggio, quando tra le bancarelle c’era un vero fiume di persone. Come tutte le feste di paese che si rispettino anche alla sagra del Coniglio e degli uccelli ha avuto il suo punto di forza nella gastronomia: polenta e asino, polenta e capriolo e polenta e salsicce con il “ricercato” panino con la salamella. Il tutto ha animato il paese fino alla serata di domenica.

Galleria fotografica

Conigli e uccelli alla sagra 4 di 18
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 settembre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Conigli e uccelli alla sagra 4 di 18

Galleria fotografica

Sagra del coniglio e dell'uccello 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore