Insieme per il paese, “S. Antonino C’è”

Il neonato gruppo ha già pianificato il suo primo evento per giovedì 31 gennaio durante il quale si presenterà alla cittadinanza

Insieme per il paese: "S. Antonino C’è"! Il 2013 ha portato qualche novità a Sant’ Antonino Ticino, la piccola frazione del comune di Lonate Pozzolo: è nato, infatti, il gruppo autonomo di lavoro “S. Antonino C’è”. Ciò che ha spinto alcuni santantoninesi a riunirsi e a decidere di dare una svolta alla vita del paese è la consapevolezza che il luogo in cui abitano sta pian piano diventando un paese-dormitorio dove le persone hanno ormai dimenticato di vivere intensamente questa realtà, ma spesso si limitano a subire passivamente ciò che accade. Questo atteggiamento è piuttosto pericoloso perché pian piano porta alla morte lenta, ma inarrestabile della frazione.
Lo scopo di questo gruppo, libero da fini politici e religiosi, è quindi quello di “rianimare” S. Antonino valorizzandolo a livello sociale e culturale attraverso l’organizzazione di iniziative ed eventi, senza però essere in contrapposizione o diventare alternativa a nessuna delle altre associazioni già esistenti, ma collaborando con esse poiché lo scopo principale non è dividere, ma unire per costruire qualcosa di bello che migliori il territorio e la comunità.
Ecco dunque che il neonato gruppo ha già pianificato il suo primo evento per giovedì 31 gennaio durante il quale si presenterà alla cittadinanza, proponendo a tutti i concittadini e a quanti lo desiderassero, un momento conviviale, seguito dal tradizionale rogo della Giöbia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.