Quasi al 60% la raccolta differenziata nella Città Giardino

La città di Varese arriva nel 2012 alla percentuale di raccolta differenziata pari al 56,3% dal 48,8% del 2011. Fontana: «Ringraziamo i varesini per i traguardi già raggiunti»

La città di Varese arriva nel 2012 alla percentuale di raccolta differenziata pari al 56,3% dal 48,8% del 2011. Si tratta di un dato che segna una crescita molto significativa avvenuta nel 2012: i 10 mesi interessati dalla campagna “Varese, fai la differenza” (marzo/dicembre) hanno registrato una percentuale media del 57,74%, ben 8,43 punti percentuali in più rispetto al medesimo periodo del 2011, con un balzo in avanti del 17%.

Nel 2012 il quantitativo di multimateriale (plastica, lattine e poliaccoppiato) raccolto è stato del 24,39% in più rispetto al 2011; anche l’umido ha registrato un aumento del 6,88%.

«Ringraziamo i varesini per i traguardi già raggiunti – dice il Sindaco Attilio Fontana – La crescita della raccolta differenziata è un segnale importante del grado di senso civico. Dobbiamo continuare su questa strada: il nostro invito è di cercare di migliorare ulteriormente, con lo sforzo di tutti i cittadini, in modo da arrivare almeno al 60% della stessa raccolta entro i primi sei mesi dell’anno».

«I segnali che arrivano in ASPEM lasciano ben sperare – afferma William Malnati, Presidente della Multiutility varesina – ancora oggi ci arrivano richieste di contenitori per la raccolta differenziata, a testimonianza della volontà ormai diffusa di operare correttamente alla separazione dei rifiuti».

La cronologia della campagna Aspem

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.