Video d’artista: quinto appuntamento a Villa Panza

Per il ciclo “Un’educazione” sabato 26 ottobre proiezione del film di Diego Tonus dal titolo Residenti

A Villa e Collezione Panza, proprietà del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Varese, inaugura il prossimo 26 ottobre il quinto appuntamento di UN’EDUCAZIONE – un progetto di didattica e video d’artista pensato per gli studenti e gli appassionati d’arte contemporanea – con il film di Diego Tonus dal titolo Residenti che rimarrà in esposizione nella project room della Villa fino al 28 novembre.
Il film Residenti è espressione di una ricerca che, negli ultimi anni, ha indagato le potenzialità che l’opera d’arte ha di influenzare la percezione e la formazione del pensiero dell’osservatore, attraverso l’esplorazione di forme di potere estrapolate da processi culturali, politici e sociali. Il lavoro di Diego Tonus ha sperimentato l’uso dell’editing di script e trascrizioni di dialoghi da registrazioni di conversazioni, istruzioni inviate a performers attraverso corrispondenze e, tra gli altri, l’uso della voce come strumento per svelare aspetti nascosti della realtà o per mettere in crisi situazioni pubbliche e private. L’elaborazione di questi processi ha trovato visibilità prevalentemente in forme filmiche e performative.
Residenti è stato realizzato con la documentazione video dei corsi tenuti presso la Fondazione Spinola Banna per l’Arte dall’anno 2005 all’anno 2010. L’opera si focalizza sull’esperienza della residenza, sul processo che la caratterizza, per analizzarne i processi creativi e l’influenza che un determinato contesto può avere su un gruppo di persone e come esso può contribuire a mettere in crisi la visione dell’esperienza stessa.
Il 26 ottobre, dalle ore 10 alle 13, gli artisti Diego Tonus e David Bernstein condurranno il workshop Critique Session, al quale parteciperà un gruppo di studenti dell’Accademia di Brera. Le riprese girate durante il workshop saranno la prima parte di un video che verrà realizzato dai due artisti al CAC di Vilnius durante una residenza. Il prodotto finale sarà successivamente presentato a Villa Panza.
Alle 17 nel Salone Impero di Villa Panza gli artisti incontreranno il pubblico nel corso di una conversazione con Anna Bernardini, direttrice di Villa e Collezione Panza, la curatrice di UN’EDUCAZIONE Maria Rosa Sossai, la critica d’arte e docente dell’Accademia di Brera Barbara Casavecchia e il critico cinematografico Mauro Gervasini.
Dal 27 ottobre al 28 novembre il film verrà proiettato nella project room della Villa e saranno organizzate visite guidate rivolte a studenti di Accademie e Università.
UN’EDUCAZIONE è un progetto del FAI a cura di ALAgroup, piattaforma di educazione e arte contemporanea, che nasce principalmente dalla necessità didattico-educativa di avvicinare i giovani al museo e all’arte contemporanea, interpretando le loro esigenze con un linguaggio a loro più diretto come quello del video. L’attenzione alle nuove tecnologie e ai nuovi media è sempre stata una delle principali linee guida che hanno caratterizzato le scelte di Giuseppe Panza nella creazione della sua Collezione.

Orari e ingresso 26 ottobre 2013:
Workshop per le scuole: dalle ore 10.00 alle ore 13.00, 5 euro (prenotazione obbligatoria allo 0332.283960)
Conversazione con l’artista: alle ore 17.00, 5 euro – Iscritti FAI 3 euro – Studenti Università dell’Insubria di Varese con tesserino: gratuito

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.