Aspettando la Coppa del mondo, i bambini “Pedalano in sicurezza.”

Sono iniziati a Cittiglio gli appuntamenti collaterali in vista del "Trofeo Binda" del 29 marzo; protagonisti i piccoli pedalatori. Sabato 7 a Laveno si presenta il libro "Dalla padella alla bici"

Circa cento bambini delle scuole elementari di Cittiglio e di Gemonio hanno partecipato ieri mattina (4 febbraio), nella sala consiliare del comune di Cittiglio, al primo appuntamento del progetto “Pedala, pedala in sicurezza” che caratterizza il percorso di avvicinamento al "Trofeo Binda" femminile, in programma domenica 29 marzo, unica prova italiana di Coppa del Mondo. L’alternativa lezione di educazione stradale è stata tenuta dall’ispettore capo della Polstrada di Varese Antonio Prina e dall’assistente capo Massimo Berardinello, coadiuvati per l’occasione dall’agente della Polizia Locale del Medio Verbano, Ivan Martinelli. All’incontro hanno partecipato tra le autorità locali, il sindaco di Gemonio Fabio Felli, il vicesindaco di Cittiglio Giuseppe Galliani oltre naturalmente al presidente della Cycling Sport Promotion Mario Minervino. La collaborazione tra le scuole e la Polizia svolge un lavoro prezioso per la formazione dei bambini che a questa età iniziano a pedalare lungo le strade dei paesi.

Aspettando la gara di Coppa del mondo, arrivano molti altri appuntamenti dedicati a cittadini, sportivi e curiosi; si continua il 7 febbraio con la presentazione del libro “Dalla padella alla bici” a Laveno Mombello (ore 10); l’11 e il 25 febbraio ci saranno altri due appuntamenti con “Pedala, pedala in sicurezza” a Gavirate e a Laveno Mombello; il 21 febbraio, sempre a Laveno ci sarà la presentazione del "Trofeo Binda" mentre l’8 marzo si concluderà il tutto con un evento per sole donne con la terza edizione di “Pedalata per lei”.
Per quanto riguarda invece la giornata di gara, il 29 marzo, si disputerà prima – tra Cittiglio e Laveno Mombello – il trofeo "Da Moreno" dedicato alla categoria internazione donne junior. Alle 13.30 partiranno le atlete di categoria Elite in lizza per la prova di Coppa del mondo. Altro appuntamento, più in là nel tempo, ma altrettanto importante, la coppa delle nazioni per gli under23 il 26 luglio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore