Domo in festa per il nuovo parroco

Il programma della festa nella frazione sarà spalmato su tre giorni: molte iniziative dedicate ai bambini e al buon cibo

portovaltravaglia

La seconda domenica di luglio sarà la Festa di Domo, alla quale – quest’anno – è stato dato un significato ed un contenuto nuovo: sarà anzitutto l’occasione per ringraziare il Signore e la Madonna Assunta per il dono del “nuovo” parroco, don Erve Oddone Simeoni, che l’Arcivescovo il card. Angelo Scola ha voluto offrire all’Unità Pastorale di Domo e Porto.

Il Notiziario Parrocchiale distribuito in questi giorni, ben illustra le motivazioni che animano le tre giornate della festa di Domo. Si farà quindi festa con don Erve perché con lui tutti
sono chiamati a condividere la corresponsabilità evangelica per la missione a cui i membri della Chiesa sono chiamati.

Per questo è stato coniato lo slogan “comunione&missione” le cui due parole che lo compongono sono strettamente legate, quasi a formare una parola nuova: il progetto che viene proposto alla comunità per consolidare un cammino comune, alla luce del Vangelo.

Non si è pensato ad un regalo come tradizionalmente si fa in occasione dell'”entrata” del  nuovo parroco, né sono stati invitati altri se non la comunità’ di Domo e di Porto, perché  – nella “comunione” – tutti ed ognuno si sentano protagonisti di queste giornate di festa, dalle quali scaturisce l’impegno a vivere la fede con maggior consapevolezza, a condividerne la gioia e l’impegno – cioè la “missione” – con tante sorelle e fratelli. E allargando gli orizzonti, pensando a quanti sono meno fortunati e sono perseguitati proprio a motivo della loro fede, a loro sarà dedicato il ricavato dell’incanto e del pranzo comunitario.

Questo il programma, distribuito su tre giorni: venerdì 10 luglio sarà dedicato ai ragazzi ed ai loro genitori, con un momento di preghiera, cena, karaoke per bambini e truccabimbi con “Birbanti si nasce”. Sabato 11 luglio è in programma dalle ore 19 trippa in umido e grigliata per tutti e musica live con “Stella e le note” domenica 12 luglio ci sarà la s. Messa solenne alle ore 11,30 con la celebrazione del battesimo di Nicole Trottoli. Alle 13 il pranzo “comunione & missione” su prenotazione.
Alle 20,30 il bacio delle croci sulla piazza di Domo e la benedizione eucaristica.
Poi ancora grigliata per tutti, incanto delle offerte in natura e concerto della Banda.

La prenotazione per il pranzo dovrà essere fatta telefonando al n. 331-1070899 entro domenica 5 luglio, la quota è di € 25,00 (il ricavato sarà offerto a don Ervé per iniziative missionarie).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore