Il sindaco Ballardin? “Fedele e generoso amministratore”

La maggioranza alla guida del paese prende posizione a fianco del sindaco arrestato: "L'operato di Ballardin è sempre stato sotto gli occhi di tutti"

141tour brenta

Hanno diffuso una nota, asciutta e stringata. Il vicesindaco, gli assessori e i consiglieri di maggioranza del comune di Brenta parlano dopo l’arresto di Gianpiero Ballardin. Lo fanno con una nota nella quale ricordano come “l’operato e il comportamento di Ballardin sono stati sotto gli occhi di tutti, nei suoi lunghi anni da fedele e generoso amministratore e sono stati profondamente apprezzati dalla cittadinanza, nonché in tutto il nostro territorio”.

Certo è innegabile “lo sconcerto e il forte dispiacere che ci hanno colti” alla notizia della misura cautelare emessa nei confronti di quello che viene sempre e comunque definito “il nostro sindaco”. E nonostante l’uragano che si è abbattuto in municipio “abbiamo reagito secondo il suo stesso stile” e cioè “preoccupandoci innanzitutto di continuare ad amministrare il Comune di Brenta nel modo corretto, nello spirito di un gruppo di lavoro, in un di fiducia e di costruttività”.

Un caso che è diventato nazionale, specialmente in virtù dello scontro tra il governo e il movimento 5 stelle, ma ora che “si sta spegnendo il clamore delle reazioni opportunistiche, dello sciacallaggio mediatico e delle dichiarazioni di circostanza” molti singoli cittadini e associazioni di Brenta e della zona “ci hanno fatto pervenire m questi giorni i loro messaggi di stima e di fiducia nei confronti del nostro sindaco“. Ed è proprio in questo senso che gli amministratori di Brenta spiegano che “ci auguriamo fermamente una rapida e positiva risoluzione della vicenda”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore