Quantcast

La nuova autoscala acquistata grazie all’aiuto di tutti

Entrerà in funzione a breve la nuova autoscala dei Vigili del Fuoco Volontari di Laveno Mombello: è stata comprata grazie ai soldi raccolti da una campagna popolare. Mancano ancora settemila euro per coprire i costi

Nuova Autoscala Vigili del Fuoco Volontari Laveno Mombello

Sarà in funzione nel giro di qualche settimana la nuova autoscala dei Vigili del Fuoco Volontari di Laveno Mombello. Una vittoria per la squadra che interviene nei territori del Medio e Alto Verbano: a giugno dello scorso anno avevano lanciato una raccolta fondi di ventimila euro, soprannominata “operazione-autoscala” chiedendo l’aiuto di tutti. Il mezzo oggi è tra le loro mani.

La buona riuscita è stata resa possibile grazie alla tenacia e alla volontà della squadra e dell’Associazione Vigili del Fuoco Volontari di Laveno e delle tante persone che hanno contribuito per permettere l’acquisto del mezzo. Sono stati diversi gli sponsor che hanno contribuito alla raccolta fondi, così come i cittadini che hanno “sposato” la causa dei Vigili del Fuoco. Inoltre, in collaborazione con la Protezione Civile si stanno organizzando altre iniziative per continuare a raccogliere fondi: ad oggi mancano ancora settemila euro per coprire i costi.

L’autoscala acquistata è  un mezzo usato ma in perfetto stato di manutenzione proveniente dai Vigili del Fuoco di San Candido (Bz): la scala permette di raggiungere i 30 metri di altezza e andrà a servire tutta la fascia lacustre del nord ovest della provincia, da Angera a Luino e su fino al confine svizzero. Solo Varese e Busto Arsizio fino ad oggi ne erano dotate di un autoscala e in caso di necessità bisognava chiedere il loro intervento.

La squadra levenese sta lavorando per collaudare il nuovo mezzo e, tolte le scritte in tedesco, e immatricolati i mezzi (le nuove targhe sono già arrivate) la nuova autoscala entrerà in funzione. 

Per completare la raccolta fondi mancano ancora 7 mila euro. Chi volesse contribuire all’iimportante iniziativa può farlo versando anche la più minima cifra sul seguente cc n. 8910 della banca UBI filiale di Laveno Mombello IBAN IT92Q0542850370000000008910.

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore