Pd e Patto civico, mozione di sfiducia a Maroni

Secondo il regolamento, la mozione deve essere discussa alla prima seduta utile del Consiglio regionale dopo la presentazione, che cade in questo caso il 1 marzo

varie

La mozione di sfiducia del centrosinistra (Pd, Patto civico) al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, dopo l’arresto del consigliere leghista Fabio Rizzi, sarà depositata stasera, al massimo domattina. Lo hanno spiegato i rappresentanti del centrosinistra regionale durante una conferenza stampa a Palazzo Pirelli.

Secondo il regolamento, la mozione deve essere discussa alla prima seduta utile del Consiglio regionale dopo la presentazione, che cade in questo caso il 1 marzo prossimo perchè non è convocata seduta il prossimo martedì, 23 febbraio.

Pd e Patto civico hanno auspicato che il documento sia firmato anche dei consiglieri del M5S, che a loro volta in una nota hanno dichiarato in aula di aver raccolto le loro firme “per mandare a casa il governatore sono pronte da tre anni”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.