Un giovane varesino gestirà il bar della darsena

La gara d'appalto vinta da Lorenzo Radice che ha fatto la miglior offerta economica

141tour a Cazzago Brabbia: i luoghi

La darsena di Cazzago Brabbia sarà gestita da un giovane varesino: Lorenzo Radice. L’apertura delle tre buste questa sera, venerdì 19 febbraio, ha sancito il vincitore della gara d’appalto e spento definitivamente le polemiche.

La proposta fatta dal giovane varesino era molto vantaggiosa dal punto di vista economico per il Comune, 70 per cento in più rispetto ai concorrenti, e questo è stato determinante per la scelta.

Il futuro gestore dovrà accollarsi alcuni oneri supplementari come la manutenzione del verde (taglio prato, raccolta foglie, pulizia dell’area, ecc.) e la pulizia dei cestini dei rifiuti, che prima erano in carico al comune.

Dovrà inoltre migliorare la struttura e fare proposte per rivitalizzare l’area del lago.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore